Archivio: "marzo 2019"

09
2019
Pubblicato da: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie
09
2019
Pubblicato da: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Manca pochissimo al nostro debutto su Matera!
In un percorso artistico sarà possibile vivere in anteprima un assaggio di quello che è l’intento di tutta #PugliaPicNic, sperimentare attraverso tutti i sensi!

Vogliamo ringraziare, per l’importante supporto, la PRO LOCO della Città di Matera, Fondazione Matera 2019Frantoio GalantinoGRANOROCiù Ciù Azienda AgricolaMastrototaro Food e tutti voiche deciderete di accompagnarci… in gita!

Inmotion events bisceglie FA FuturoAnteriore Pro Loco Unpli Bisceglie Apulia Food Academy Info-Point Turismo Bisceglie 

#weareinpuglia #vieniamangiareinpuglia#pugliaevents

05
2019
Pubblicato da: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Il programma di iniziative gratuite, denominato #CosabolleinPuglia, vincitore del bando regionale Inpuglia365, che comincerà sabato 9 marzo e proseguirà fino a domenica 14 aprile. In calendario 4 week-end ricchi di attività che condurranno i partecipanti a scoprire le bellezze storico-culturali, enogastronomiche e legate alle tradizioni della provincia Bat. 

05
2019
Pubblicato da: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Sabato 9 marzo alle ore 19.00 a Bisceglie presso Abbraccio alla vita (Via XXIV Maggio, 44) Massimo Valente discute con Felice Di Lernia autore di “Eppure il vento soffia ancora”, in occasione della pubblicazione del libro (Bordeaux Edizioni)

 

Reading di Carlo Bruni.

***

Te-ambaré e te-a-pèrd è il tormentone di uno dei capitoli più famosi di “Eppure il vento soffia ancora”, l’ultimo libro di Felice Di Lernia, Te-ambaré e te-a-pèrd, dice il padre al figlio, il nonno al nipote, il maestro all’allievo. Ed anche da questo mantra dialettale si snodano le riflessioni sulle geometrie famigliari che, insieme ad altri temi di enorme quotidianità, caratterizzano questo libro autobiografico ed antropologico al tempo stesso.

Dopo Mio fratello è figlio unico (ma ha molti follower) Felice Di Lernia torna a raccontare miseria e nobiltà delle piccole cose quotidiane: la partenza di un figlio, la gaffe di un passeggero su un treno, la vista di un balcone apparentemente normale, gli innocui richiami di una madre al suo bambino in una sala d’attesa…

Dietro ogni episodio si cela una diversa possibilità di interpretazione del nostro stare nel mondo e delle azioni che definiscono l’ordinarietà delle nostre vite. Eppure il vento soffia ancora è uno strumento di lavoro per i professionisti dell’ascolto ma è anche una lettura autentica e differente, utile a chiunque avverta l’esigenza di un pensiero laterale capace di mettere in dubbio anche le convinzioni più ovvie.

BIONOTE AUTORE
Felice Di Lernia (Trani 1963), antropologo, da oltre 25 anni si occupa di epistemologia dei sistemi organizzati di cura e delle loro teorie. Per questo motivo, da sempre, osserva e racconta le morfologie famigliari. Ha insegnato Discipline Antropologiche alla Facoltà di Medicina dell’Università di Foggia e tiene lezioni e seminari in Italia e all’estero. Dal 1988 accompagna gruppi e singoli in percorsi autobiografici. Per Bordeaux nel 2015 ha pubblicato “Mio fratello è figlio unico (ma ha molti follower)” e nel 2018 ha curato, insieme a Mauro Croce, la pubblicazione di “Psicologia della Liberazione” di Ignacio Martín-Baró.

 

L’incontro è gratuito e aperto a tutti.

 

Info

📧 abbraccio@etersrl.it

📞080 396 81 15

« Pagina precedentePagina successiva »
Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS