Notizie

29
2011
Archiviato in: Teatro
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Nella Compagnia d’Operette Corrado Abbati il nostro Carlo Monopoli

Dopo aver girato l’intero “stivale” approda a Bisceglie la più rinomata e famosa Compagnia d’Operette in Italia capeggiata dal suo capocomico Corrado Abbati. Quest’anno il debutto è stato a Roma con “La Vedova Allegra”, rimasta in cartellone per tre settimane al Teatro Quirino. Ma a Bisceglie ci presenta il famoso e divertentissimo musical che ha spopolato in tutta Italia: HELLO, DOLLY!

Tratto dal famoso film con Barbra Streisand e campione di incassi a New York, questo spettacolo, vede come protagonisti Antonella Degasperi e Corrado Abbati che cura anche la regia. Accanto a loro il nostro amato compaesano Carlo Monopoli, il soprano Raffaella Montini e ancora Fabrizio Macciantelli, Alessandro Pini e Marco Gabrielli, Francesca Dulio, Chiara Pellegrino. La messinscena si avvale poi degli splendidi costumi di Artemio Cabassi, delle scene di Stefano Maccarini e delle animate coreografie di Giada Bardelli.

La trama dello spettacolo è incentrata su Dolly Levi, un’affascinante vedova, sensale di matrimoni, che, stanca di essere sola, decide di riprendere marito. L’uomo che le interessa è un suo cliente, Orazio Vandergelder, un ricco parsimonioso commerciante di mezza età, proprietario di un negozio di colori e vernici dove lavorano i due giovani commessi  Barnaby e Cornelio anche loro alla ricerca dell’anima gemella. Orazio, che è ostile alle nozze della nipote Ermengarda con il giovane Ambrogio, la cui professione di pittore è per lui sinonimo di povertà, si rivolge a Dolly, perché conduca la ragazza lontana dal suo innamorato. Dolly è pronta ad aiutare Orazio prendendosi cura della nipote Ermengarda ma apprende che lui ha intenzione di andare a New York per chiedere la mano della graziosa modista Irene Molloy. Dolly decide allora di mandare all’aria questo proposito di fidanzamento: se una donna Orazio deve sposare questa sarà lei. Inizia così una divertente serie di colpi di scena grazie ai quali Dolly mette in atto un geniale piano che mette a posto tutto e tutti… .

Il finale, per chi non lo conoscesse, è meglio non svelarlo ma goderselo al Teatro Garibaldi di Bisceglie il 31 marzo alle ore 21.

Per informazioni e vendita biglietti rivolgersi presso il botteghino del Teatro.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS