Notizie

05
2012
Archiviato in: Comunicazioni
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Teatro “G. Garibaldi” – 7 settembre 2012

Si terrà venerdì 7 settembre a Bisceglie (BT), alle ore 15,30, presso il Teatro “Garibaldi”, il convegno dal titolo «Il decreto sulle Liberalizzazioni e la nuova disciplina dei servizi pubblici locali».

Il convegno di straordinaria importanza per i nomi dei relatori che saranno presenti è patrocinato dal Comune di Bisceglie, che dimostra di aver sostenuto l’importanza di questo evento per il territorio, un evento di ampio respiro con una valenza culturale segnata nell’ottica della formazione di politici e di amministratori ma anche di tecnici del settore amministrativo.

Il  convegno, organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Trani e dalla Camera Amministrativa Distrettuale degli Avvocati di Bari, è valido per i crediti professionali, ci si può ancora iscrivere sino al 6 settembre, mediante fax al n.080.3957746. E’ Accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Trani.

I saluti di apertura dei lavori saranno portati dal sindaco avv. Francesco Spina, dall’avv. Francesco Logrieco (presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani) e dall’avv. Massimo F. Ingravalle, Presidente del Comitato Organizzativo.

Di assoluto rilievo sia politico che tecnico i relatori.

Presiede ed introduce il dott. Corrado Allegretta, presidente del Tribunale Amministrativo per la Puglia (TAR) che si soffermerà su “Uno scenario in perenne mutamento: i servizi pubblici locali dal D.L. n. 69/2003 alla sentenza della Corte Costituzionale n. 199/2012″.

Nel convegno interverranno: il prof. Claudio De Vincenti, Sottosegretario al ministero dello Sviluppo Economico, su “La sussistenza della “rilevanza economica” in un servizio pubblico locale”; il dott. Giancarlo Montedoro, consigliere di Stato che relazionerà su “La tutela della concorrenza nei servizi pubblici locali dopo l’entrata in vigore del D.L. n. 1/2012″. Seguiranno gli interventi dell’avv. Carmine Volpe, presidente di Sezione del Consiglio di Stato, su “Ruolo ed adempimenti dei Comuni dopo l’entrata in vigore del D.L. n. 1/2012: compressione o ampliamento dei poteri?”; il dott. Massimiliano Atelli, magistrato della Corte dei Conti, nonchè Capo ufficio legislativo del Ministero dell’Ambiente, su “I nuovi limiti dell’in house providing”.

Interverrà inoltre il Professor Agostino Meale, titolare della cattedra di diritto amministrativo all’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari.

Per l’invio del comunicato si ringrazia Annamaria Selene Natalicchio.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS