Notizie

20
2011
Archiviato in: Arte e fotografia
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Fino al 15 maggio – Galleria Nazionale della Puglia, Palazzo Sylos Calò – Bitonto

Echi Caravaggeschi in Puglia

Bitonto, 13 marzo – 15 maggio 2011

Galleria Nazionale della Puglia, Palazzo Sylos Calò – Bitonto

Visite guidate a pagamento, su prenotazione 080.3743487

Si è inaugurato domenica 13 marzo la mostra Echi Caravaggeschi in Puglia. Esposte cinquanta opere pugliesi che raccontano l’impronta che Caravaggio ha lasciato nella pittura regionale del Seicento. Dopo la sosta a Lecce, da dicembre a febbraio, le opere custodite in chiese, musei e residenze private, arrivano a Bitonto ad impreziosire la ricca offerta della prima Galleria Nazionale della Regione.

Frutto della collaborazione tra la Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Puglia ed il Museo Provinciale «Sigismondo Castromediano» di Lecce, la mostra ripercorre le vicende figurative che si sono sviluppate nella regione a seguito delle dirompenti novità apportate dal verbo caravaggesco, sulla scorta degli studi dedicati all’argomento e a seguito di un’accurata indagine condotta sul territorio della Puglia storica.

Lo studio delle opere, alcune delle quali restaurate appositamente per la mostra, ha consentito di formulare nuove attribuzioni e di precisare quelle già espresse. Alcune opere, restaurate presso il Laboratorio di Restauro della Soprintendenza della Puglia, trovano posto ancora “in corso d’opera ”, altre invece sono esposte a restauro appena ultimato. Tra queste ultime, è presente l’inedita Decollazione del Battista, opera autografa di Andrea Vaccaro scoperta di recente a Bari e ricondotta ai poco noti esordi giovanili dell’artista napoletano, incantato dalla poetica di Caravaggio.

Il catalogo, edito da Giuseppe Barile e curato da Antonio Cassiano e Fabrizio Vona, dà conto di ciascuna opera attraverso schede puntuali e raccoglie alcuni saggi volti a riscoprire e precisare la peculiare diffusione del caravaggismo in Puglia, dalla Terra d’Otranto, alla Terra di Bari, alla Capitanata.

L’ingresso alla mostra è gratuito. È inoltre disponibile un servizio di visite guidate a pagamento, su prenotazione.

Info 080.099708 – Visite guidate 080.3743487.

e-mail: comunicazione@cooperativaulixes.it.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS