Notizie

31
2012
Archiviato in: Eventi
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Prima edizione dell’evento agroalimentare

In occasione delle celebrazioni in onore dei Santi Patroni, l’Amministrazione Comunale di Canosa di Puglia ha organizzato “Il gusto della qualità”, sagra agroalimentare dei prodotti tipici locali, che promuove i prodotti a “kilometro 0”. La manifestazione è promossa dall’Amministrazione comunale, con il patrocinio e la coorganizzazione della Regione Puglia – Assessorato alle Risorse Agroalimentari e Forestali e delle realtà associative e del settore, tra le quali Campagna Amica, GAL “Murgia Più”, l’Associazione Nazionale “Città dell’Olio” e la Camera di Commercio di Bari.

Dal 31 luglio al 2 agosto, per le tre giornate di festa, la zona pedonale di Corso San Sabino sarà trasformata in un percorso di degustazioni a cielo aperto. Presso gli stand espositivi si potranno degustare e acquistare varie qualità di olio extravergine di oliva DOP, vini DOC, prodotti IGT, taralli, pane, salumi, formaggi, frutta, legumi, ortaggi, conserve e marmellate, sott’oli e sott’aceti, dolciumi, spezie, piante e fiori.

Nel centro storico troveranno spazio alcune fra le migliori cantine vinicole canosine con le loro migliori produzioni, tra le quali il “Rosso Doc Canosa di Puglia”, il “Vino di Troia”, il “Sangiovese”, il “Montepulciano”, l’olio extravergine d’oliva D.O.P. “Castel del Monte” e le famose percoche “Baby Gold” che hanno ottenuto il riconoscimento del marchio “Prodotti Puglia” e che saranno le protagoniste indiscusse della Sagra della Percoca, che avrà luogo nella borgata di Loconia nelle giornate del 4 e del 5 agosto.
Contestualmente, per l’occasione, all’ingresso del borgo e di Corso San Sabino, saranno presenti gli stand di rappresentanza del Comune e lo stand dell’Associazione Nazionale “Città dell’Olio”, che sarà dedicato alla degustazione dei vari oli del nostro territorio e di tutta la Puglia. Lo stand del GAL “Murgia Più” sarà a disposizione della cittadinanza per la divulgazione di progetti e bandi di prossima pubblicazione e destinati alle aziende agricole, artigiane, turistiche e commerciali.

A tal proposito l’Assessore all’Agricoltura e alle Attività Produttive, Leonardo Piscitelli, dichiara entusiasta: “Attraverso questa manifestazione vogliamo far emergere il valore storico, culturale e qualitativo delle produzioni agroalimentari del territorio, ma soprattutto vogliamo incrementare il consumo dei prodotti tipici locali a “kilometro 0”, inseriti nel mercato direttamente dai produttori locali. Questa strategia commerciale, fortemente sostenuta dall’Amministrazione comunale, riduce i costi della filiera (trasporto, intermediari, centri di raccolta,  distribuzione) a vantaggio del consumatore e dei nostri concittadini, impegnati lavorativamente nel comparto agroalimentare, che potranno così riscontrare un incremento dell’attività produttiva e commerciale”.

 “Con questa manifestazione – conclude il Sindaco  Ernesto La Salvia –  vogliamo esaltare i gusti, la qualità, i profumi dei prodotti tipici dell’enogastronomia canosina e del florovivaismo, e valorizzare le bellezze del centro storico. L’intero Corso San Sabino diventerà un salotto nel quale accomodarsi per riscoprire o semplicemente soffermarsi sul gusto della produzione agricola e artigianale, e per incontrare anche i produttori, disponibili a fornire ogni informazione sulla loro attività”.

Si ringraziano l’Ufficio Stampa del Comune di Canosa di Puglia e la Fondazione Archeologica Canosina per l’invio del comunicato.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS