Notizie

15
2011
Archiviato in: Arte e fotografia
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Anche quest’anno Canosa c’è

La città di Canosa ha aderito alle “Giornate Europee del Patrimonio” indette dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali in programma il 24 e 25 settembre prossimi. La collaborazione fra il Ministero, la Soprintendenza Archeologica per la Puglia, l’Università di Parigi, l’Università di Bari, il Comune di Canosa di Puglia, la Pro Loco di Canosa, la Dromos.it e la Fondazione Archeologica Canosina ha reso possibile una giornata di studi organizzata sulle terrazze della spendida struttura di Palazzo Iliceto sede del museo civico comunale e presso la quale è visitabile la mostra di reperti archeologici dal titolo “Tu in Daunios” a partire dalle 18.00 di sabato 24 settembre che verterà sul tema:

MITO e STORIA nella CERAMICA APULA
IL PITTORE DI DARIO A CANOSA
CANOSA DI PUGLIA, PALAZZO ILICETO
24.09.2011 ore 18,00

Introduce:

  • Francesco Ventola, Sindaco di Canosa di Puglia e Presidente della Provincia Barletta – Andria – Trani

Interventi di:

  • Raffaella Cassano, Professore ordinario di Archeologia e storia dell’arte greca e romana Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bari
  • Claude Pouzadoux, Maître de Conférence en Histoire de l’art antique Université de Paris Ouest Nanterre la Défense
  • Marisa Corrente, Direttore Archeologo Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia

Coordina i lavori Sabino Silvestri, Presidente della Fondazione Archeologica Canosina.

Nei giorni 24 e 25 settembre, a cura della Dromos.it, sarà possibile visitare, previa prenotazione, le aree archeologice canosine ed in particolar modo le tombe a camera

”Viaggio nel sottosuolo. Le tombe a camera di Canusium”

Per informazioni sulla giornata di studi e le visite guidate contattare il call center 333 88 56 300.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS