Notizie

24
2012
Archiviato in: Comunicazioni
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

A cura di C.E.A. – ZonaEffe

Entra nel vivo anche a Bisceglie il progetto City4bike, primo esperimento in Puglia di diffusione della “bicicletta di cortesia”, promosso da ZonaEffe, ente gestore del CEA (Centro Educazione Ambientale) del Comune di Bisceglie. Evento finale di Spaventatraffico 2012 – Campagna cittadina per la mobilità sostenibile aderente all’European Mobility WeeK – è stato, infatti, la consegna, in presenza dell’Assessore alla Viabilità Dott. Angelo Consiglio, delle prime biciclette personalizzate alle attività aderenti in città: Antica Fioreria, Ex Nouveau, Oompa Loompa, Antonio Ficco Ottica, Alien, Caseificio Voglia di Latte, Bar tabacchi Target, Nicotel.

“L’idea è semplice – racconta Angela Di Ceglie, referente ZonaEffe del progetto – City4bike inverte la logica del Bike Sharing classico, innescando un processo di diffusione della mobilità sostenibile dal basso, attraverso la condivisione. Non più un Ente pubblico che si dota di uno stock di biciclette rendendole accessibili ai possessori di una tessera o di una chiavetta, ma una molteplicità di soggetti, polverizzata sul territorio, che condividendo una bicicletta con chi ne ha occasionalmente bisogno, diventano protagonisti attivi di un percorso virtuoso di miglioramento della qualità della vita urbana”.

I negozianti aderenti, con la spesa minima dell’acquisto di una bicicletta, personalizzata con il proprio marchio, garantiranno alla loro clientela e a quanti ne avessero necessità, un servizio in più: la disponibilità di una bicicletta facilmente accessibile per piccoli spostamenti urbani.

L’identificazione del punto City4bike più vicino, oltre che da una vetrofania, è assicurata anche dall’APP gratuita “City4bike” che fornisce informazioni utili sull’attività commerciale e rende possibile scoprire rapidamente come accedere alla “bicicletta di cortesia” più vicina quando se ne ha bisogno. L’utilizzo avviene attraverso la sottoscrizione di un semplicissimo modulo di comodato d’uso gratuito che libera da responsabilità oggettive il concedente.

City4bike è un progetto nazionale già testato in altre regioni, e tutti possono aderirvi liberamente: commercianti, gestori di esercizi pubblici, enti, associazioni, studi professionali, imprese. La forza dell’iniziativa sta, infatti, nella sua spendibilità multipla: la bicicletta personalizzata affidata a un dipendente per lo spostamento casa lavoro, può essere usata durante l’attività per piccole commesse o consegne, e diventare anche un riferimento per esigenze temporanee della clientela.

“L’impegno dell’Assessorato, e dell’Amministrazione Comunale – racconta l’Assessore Angelo Consiglio – sarà quello di supportare la lodevole iniziativa del CEA ZonaEffe attraverso il posizionamento di rastrelliere in prossimità delle attività aderenti a City4bike, al fine di innescare un incentivo all’adesione per gruppi di negozianti”.

Bisceglie è la prima città della BAT in cui si attiva City4bike, che intende aprire un dialogo con tutti i comuni della provincia aderenti al “Patto dei Sindaci” – promosso dalla Commissione Europea – per attuare  azioni mirate all’abbattimento del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020, obiettivo perseguibile anche attraverso la diffusione di stili di vita più sobri e sostenibili legati alla mobilità urbana, quali l’incentivo all’uso condiviso della bicicletta di cortesia in città.

Info e adesioni: ZonaEffe 3495291885 – 3496392494 – city4bike@zonaeffe.it
Pagine facebook: www.facebook.com/zonaeffewww.facebook.com/city4bikepuglia.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS