Notizie

06
2014
Archiviato in: Libri
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Domenica 8 giugno a Bisceglie

madeinbluNell’ambito delle iniziative per la Giornata Nazionale dello Sport 2014, organizzata dall’assessore allo sport Vittoria Sasso che si svolgerà in piazza Vittorio Emanuele nel pomeriggio di Sabato 7 Giugno alle ore 19,00 presso il Chiostro di Santa Croce. Ci sarà la presentazione del libro Ogni benedetta Domenica, di Fulvio Paglialunga, ADD edizioni organizzato dall’associazione culturale Made in Blu.

Alla presentazione interverranno, oltre all’autore, l’allenatore del Taranto calcio Aldo Papagni, biscegliese doc e autentica icona del calcio nerazzurro stellato, ed il giornalista Mino Dell’Orco mentre il sindaco Francesco Spina e l’assessore Vittoria Sasso presenteranno la Giornata Nazionale dello Sport a Bisceglie che si svolgerà domenica pomeriggio in Piazza Vittorio Emanuele.

Modererà l’incontro Mariablu Scaringella.

Fulvio Paglialunga è un giornalista pugliese che da anni si occupa di sport.

Scrive per la “Gazzetta dello sport” e il “Corriere del Giorno” e dal gennaio 2011 conduce su Radio Rai la trasmissione Ogni benedetta domenica in cui racconta il calcio attraverso i personaggi che gli ruotano attorno. Dentro e fuori dal campo.

“Mi sono chiesto: cosa accade, a tutte queste persone, ogni benedetta domenica? Quante cose succedono in nome di questa comune ossessione? E ho scoperto che lì dietro c’era un mondo di imperdibili pazzi.” Fulvio Paglialunga

Arrivata alla terza stagione, la trasmissione di Radio Rai Ogni benedetta domenica ha messo in fila un’invidiabile serie di personaggi fenomenali che, nei modi più bizzarri, si muovono attorno al mondo del pallone. Da questi incontri nasce un quadro sorprendente fatto di direttori di banca di Cesenatico che ogni settimana si imbarcano su un low cost per andare a seguire la squadra del cuore inglese, di giornalisti che sono anche proprietari di squadre e che si mettono in silenzio stampa con se stessi, di qualcuno che un bel giorno ha inventato il Fantacalcio, ma anche di chi, grazie al calcio, ha portato lo sport in carcere, di chi è riuscito a sconfiggere una malattia con il pallone, o di chi si è opposto a vendere il risultato di un incontro.

Sono queste alcune delle 50 storie che Fulvio Paglialunga racconta nel libro, legate a mondi spesso distantissimi che hanno però un luogo in comune dove sanno di potersi incontrare: un campo rettangolare, due porte e tanta passione.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS