Notizie

26
2009
Archiviato in: Comunicazioni
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Diramata la classifica ufficiale 2008 dell’iniziativa del FAI “I luoghi del cuore”

Ufficializzata dal Fondo Ambiente Italiano la classifica 2008 dei “Luoghi del cuore”, iniziativa annuale della fondazione mirata a stilare una mappa delle aree da proteggere, recuperare, salvare.

luoghidelcuore

In un anno sono giunte 115138 segnalazioni da tutta Italia (40% tramite raccolta firme, 24,5% su internet, 21,7% filiali Intesa San paolo, 10,5% per posta e soltanto un esiguo 3,3% nelle scuole) che hanno coinvolto 10143 luoghi.
Il 51,1% dei votanti sono stati donne mentre il 48,9% uomini; età media 41 anni.
La nostra Puglia figura al 7° posto tra le regioni “segnalatrici” (7655 segnalazioni, prima la Lombardia con 21668 segnalazioni seguita da Lazio e Piemonte rispettivamente con 13183 e 11791 segnalazioni).
Tra le dieci “brutture da cancellare” svettano “abbandono e degrado”, “cementificazione” e “burocrazia”.
Anche la nostra città compare in questa mesta classifica, mesta non per il fatto che emergano siti in stato comatoso da recuperare e salvare ma mesta per il semplice fatto che in questa lista troviamo Bisceglie solamente al penultimo posto con “costruzioni a ridosso del mare”, “Dolmen della Chianca” e “sporcizia” tutti con soltanto due segnalazioni. Bisceglie torna poi all’ultimo posto con una sola segnalazione per “Muro e Arco in tufo di Villa Fiori”, “costruzioni in disuso”, “edifici”, “Torri Normanne”, “degrado” e “cani randagi”.

Maggiori dettagli sul numero del 31 maggio del Periodico d’Informazione “Bisceglie 15 Giorni”.

Clicca qui per visionare la classifica completa.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS