Notizie

21
2012
Archiviato in: Concorsi
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Tutti i nomi dei vincitori dell’edizione 2012

2012 - IV circolo didattico - foto di Giovanni Di LiddoSono stati premiati, giovedì 20 dicembre, presso la Sala Congressi dell’Associazione “Roma Intangibile” – Parco Unità d’Italia – i piccoli partecipanti del concorso natalizio “Poesie sotto l’albero”, ideato e organizzato dall’Associazione Pro Loco UNPLI Bisceglie e giunto all’ottava edizione.
Il concorso, riservato agli alunni delle Scuole Primarie della Città di Bisceglie e dell’ultimo anno della Scuola dell’Infanzia, ha visto la collaborazione dei quattro circoli didattici cittadini.

363 i lavori pervenuti in questa ottava edizione. La Giuria tecnica che ha valutato poesie e disegni è stata presieduta dall’Ins. Margherita Gramegna e composta dall’Ins. Veronica Sinigaglia (conduttrice della cerimonia di premiazione) e da Simona Cassanelli (in rappresentanza degli sponsor dell’ottava edizione).

L’evento si è avvalso del patrocinio della Presidenza della Giunta Regionale, della Provincia di Barletta-Andria-Trani e dell’Amministrazione Comunale di Bisceglie-Assessorato alle Politiche Culturali.

Alla premiazione, condotta magistralmente da Veronica Sinigaglia, hanno preso parte, oltre al presidente dell’Associazione Pro Loco Vincenzo De Feudis, il primo cittadino Francesco Spina, il vice sindaco Gianni Casella e l’assessore alle politiche culturali e alla tutela e allo sviluppo del Centro Storico Angelo Consiglio.

Presenti in sala anche i consiglieri provinciali e comunali Leo Mastrogiacomo ed Enzo Di Pierro. Giunti da Roma all’associazione e ai partecipanti i saluti del sen. Francesco Amoruso.

Partner commerciali dell’ottava edizione che hanno elargito i premi in palio sono stati Cartolibreria Il Mappamondo, Pink Pool, Ludoteca Ambarabà, Beautiful, La Nascente Giocattoli, Libreria Marconi, Dolciaria Torrefazione Ma.Gi.Va., Piaggio Center, Benetton Bisceglie.

Questi i nomi dei vincitori per ciascuna categoria:

  • Premio “Scuola dell’Infanzia” – categoria “Disegno”: Edoardo Pansini (sez. E – plesso “Carrara Gioia”);
  • Premio “Prima Elementare” – categoria “Disegno”: Sofia Lamacchia (1^A plesso “Salnitro”);
  • Premio “Seconda ELementare” – categoria “Poesia”: Luigi Claudio Chieffi (2^A plesso “Prof. Caputi”);
  • Premio “Seconda Elementare” – categoria “Disegno”: Maria Rosaria Leuci (2^F plesso “Via Martiri di Via Fani”);
  • Premio “Terza Elementare” – categoria “Poesia”: Mariagrazia Ferrante (3^C plesso “Salnitro”);
  • Premio “Terza Elementare” – categoria “Disegno”: Alice Palazzo (3^C plesso “Salnitro”);
  • Premio “Quarta Elementare” – categoria Poesia”: Simone Ferrante (4^F plesso “Via Martiri di Via Fani”);
  • Segnalazione Giuria “Poesia Quarta Elementare”: Domenico Mastrodonato (4^E plesso “Sergio Cosmai”);
  • Premio “Quarta Elementare” – categoria “Disegno”: Nicola Di Pierro (4^D plesso “Sergio Cosmai”);
  • Premio “Quinta Elementare” – categoria “Poesia”: Federica Losciale (5^C plesso “Sergio Cosmai”);
  • Premio “Quinta Elementare” – categoria “Disegno”: Miriana Maglio (5^D plesso “Sergio Cosmai”);
  • Prima Segnalazione Speciale Pro Loco Bisceglie: Davide Ruggieri (5^C Scuola “san Giovanni Bosco”);
  • Seconda Segnalazione Speciale Pro Loco Bisceglie: Giuliano Vecaj (5^C Scuola “san Giovanni Bosco”).

Il circolo didattico che ha presentato il maggior numero di lavori è stato il quarto (“don Pasquale Uva”), mentre il plesso con il più alto numero di lavori consegnati è stato “don Tonino Bello” (secondo circolo).

Il sindaco Spina ha ricordato soprattutto ai grandi quanto sia importante apprendere dai più piccoli, mettersi al loro ascolto e trarre utili e profondi insegnamenti: «In un periodo in cui la crisi economica e di valori dilaga è un’ottima cosa fermarsi e puntare sulla solidarietà, sul sociale e, infatti, le realtà associative biscegliesi hanno ben compreso questo messaggio e si adoperano per rendere migliore culturalmente e artisticamente la nostra città».

Nel corso della serata sono stati venduti dei dolci preparati artigianalmente dalla Clarisse del Monastero di san Luigi di Bisceglie. Il ricavato sarà interamente destinato al finanziamento delle attività delle sorelle.

La premiazione è stata animata dalla Ludoteca “Ambarabà” (Via Mauro Giuliani n. 8) di Simona Cassanelli.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS