Notizie

21
2011
Archiviato in: Eventi
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Mercoledì 21 il Divinae Follie andrà in scena in uno dei party più importanti al mondo

Il DIVINAE FOLLIE sbarca ad IBIZA, ritrovo modaiolo delle notti iberiche. L’isola che vive di notte ospiterà in uno dei suoi templi del divertimento, l’Amnesia, uno dei dj resident del Divinae Follie Nicola Amoruso come special guest! Mercoledì 21 il Divinae Follie andrà in scena in uno dei party più importanti al mondo, “La Troya”, una festa senza paragoni, ideata dall’art director più noti dell’Isla blanca, Brasilio, celebre per la sua straordinaria inventiva e per il suo estro stravagante. Dalla musica, all’ambientazione, passando per maestose scenografie ed imponenti coreografie: nulla sarà lasciato al caso per trascorrere un’incredibile notte ibizenca, divertente, frizzante e assolutamente trasgressiva con La Troya nella sua declinazione “Babilonia”. In consolle oltre ai djs ufficiali del La Troya World Tour, come Les Schmitz e Oscar Colorado, ci sarà in qualità di special guest del terrace dell’Amnesia Nicola Amoruso, uno dei più apprezzati dj resident del Divinae Follie. Un evento internazionale cui il Divinae Follie, discoteca da più di vent’anni, ci ha da sempre abituato, riconosciuto come uno dei migliori club in Italia e gemellato mercoledì con il locale di punta di Ibiza, l’Amnesia, con il party “La Troya, Babilonia”: staff, perfomer, ballerini senza eguali, che solo questo party può vantare. Una collaborazione importante tra il Divinae Follie e l’Amnesia, un gemellaggio che ha già visto il successo di questo spettacolare party e team a febbraio di quest’anno al Divinae Follie, che ora ricambierà il privilegio, ricoprendo un ruolo da protagonista ad Ibiza. Il gemellaggio continuerà l’8 ottobre a Bisceglie quando il party internazionale più eccessivo e carico di colore, dalla segnata anima spagnola, sarà nuovamente di scena. Un altro successo di questa straordinaria stagione che il club più rappresentativo del sud Italia sta vivendo. Un obiettivo raggiunto per uno dei pochi locali italiani capace di entrare nel circuito dell’ entertainment ibizenco, in particolare dell’Amnesia, al momento uno dei club cult al mondo. E conclama il posizionamento del Divinae Follie sulla direttrice mondiale del nightclubbing, una discoteca da sempre promotrice del genere house che ha ospitato negli anni e continua a fare i migliori nomi della musica da club. Numerose le collaborazioni internazionali del Divinae Follie che solo tra le più recenti annovera quella con il Pacha di Ibiza e il dj e producer Tuccillo e quella con Michael Canitrot, il cerimoniere del Festival del Cinema di Cannes, nonché inventore del marchio So, happy in Paris?, ormai di casa nella più bella discoteca del Sud Italia e che ha consentito al Divinae Follie di far esibire ad aprile dello scorso anno i djs del Divinae Follie al Queen di Parigi, locale modaiolo e assolutamente “in” delle notti d’Oltralpe.

Divinae Follie, le altre sono solo discoteche.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS