Casale San Nicola

Notizie

05
2013
Archiviato in: Comunicazioni
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Dal 5 al 16 luglio 2013 a Bisceglie

Carissimi parrocchiani,

in preparazione alla festa della nostra comunità parrocchiale, desidero offrirvi una meditazione mariana di S. Alfonso Maria de Liguori: “ Da san Giovanni Damasceno Maria è chiamata stella che preannuncia il sole. Come la stella del mattino precede il sole, così la devozione  verso la santa Vergine precede il sole della divina grazia. Dice san Germano che la devozione verso Maria in un’anima è segno che questa o già  sta in grazia, o che presto l’acquisterà. Dalla Chiesa poi, la nostra Signora è chiamata stella del mare, secondo quanto spiega san Tommaso: come in tempo di tempesta i naviganti dalla stella sono guidati al porto, così nel mare di questo mondo noi siamo guidati da Maria al paradiso. Ci avverte san Bernardo: se non vuoi restare sommerso nelle tempeste delle tentazioni, non allontanare gli occhi da questa stella di salvezza. E poi continua a dire: seguendo Maria, non fallirai la via. Se Maria ti protegge, non puoi temere di  dannarti. Se Maria ti favorisce, giungerai al paradiso”.

Affidiamoci alla nostra Madre dolcissima e amorosissima,  invocandola quotidianamente con la preghiera dell’Angelus e del s. Rosario, imitando le sue virtù: la tenerezza, l’umiltà, la fede, la povertà, la purezza, l’amore. Così saremo vera Casa della tenerezza di Dio aperta a tutti.

  • 5 luglio, venerdì: Giornata oratoriana per i ragazzi: ore 8.30 S. Messa; dalle 17 alle 20  oratorio
  • 6 luglio, sabato: Giornata oratoriana per i ragazzi dalle ore 17; ore 19 S. Messa; ore 20 agape fraterna e musica.
  • 7 luglio, domenica, Giorno del Signore: S. Messe alle 8.30 e alle 19. Ore 20.00 Concerto musicale a cura del gruppo Onda sonora
  • 8 luglio, lunedì, Giornata della tenerezza: ore 19 S.Messa;  19,45: Rosario della tenerezza  in preparazione al matrimonio di  Antonio e Rosa
  • 9 luglio, martedì,  Giornata mariana: ore 19 S. Messa in suffragio di Vittoria Colamartino , mamma del prof. Luigi De Pinto. Ore 19.45  Incontro culturale: “La figura della Beata Vergine Maria nelle meditazioni di don Piero Arcieri” a cura del prof. De Pinto, presidente dell’Associazione “Don Piero, servo per amore”
  • 10 luglio, mercoledì, Giornata della Parola: ore 19 S. Messa;  19.30 Lectio divina
  • 11 luglio, giovedì, Giornata della contemplazione: ore 19 S. Messa; ore 19.30 Adorazione eucaristica
  • 12 luglio, venerdì,  Giornata dell’abbraccio benedicente: ore 19 S. Messa;  ore 19.30 Festa del perdono: liturgia penitenziale con confessioni individuali.
  • 13 luglio, sabato, Triduo in onore di Stella maris alle ore 18.15. Giornata della vita e della misericordia: ore 19 S. Messa celebrata da Mons. Giovanni  Ricchiuti,  Arcivescovo di Acerenza; ore 20 Incontro culturale su “La sorte dei feti morti:  fra abbandono e sepoltura”. Interverranno l’Arcivescovo,Vincenzo Belsito e Fabio Dell’Olio della redazione VITA del Comitato Progetto Uomo e il Parroco Don Francesco Dell’Orco.
  • 14 luglio, domenica,  Giorno del Signore: S. Messe alle 8.30 e alle 19. ore 20.00 Presentazione del testo elaborato dal Parroco“ Sull’esempio di S. Igazio di Loyola, camminiamo insieme secondo lo Spirito Santo” (Gal 5,25).  Moderatore:  prof. Riccardo  Losappio, direttore della Commissione diocesana Cultura e comunicazione sociale.
  • 15 luglio, lunedì, Giornata dei migranti: ore 19.00 S. Messa  presieduta dal Rev.mo Can. Don Antonio Antifora nel 50° anniversario della sua prima S. Eucarestia;  ore 20  Convegno sui diritti dei migranti a cura dell’Unesco di Bisceglie e di Andria. Interverranno: Franco Chiapperini , Presidente di Andria; Pina Catino, Presidente di Bisceglie; Salvatore Memeo, poeta emigrante; il Parroco
  • 16 luglio, martedì, Giornata del pellegrinaggio: ore 18.00 S. Messa. Seguirà la processione mariana che partirà dalla Chiesa parrocchiale e percorrerà Via Luigi di Molfetta sul lato destro verso Trani dal numero civico 70 al 90; via Todisco Gente di mare dal n.4 al 34; Panoramica Umberto Paternostro dal n.2 al 42; viale La Testa dal n. 135 al 33: via Luigi di Molfetta dal n. 267 al 147, terminando in parrocchia. Addobbiamo le nostre ville perché passa la nostra Madre celeste!

Vi abbraccio fraternamente, Don Francesco Dell’Orco, parroco.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS