Linfa

Notizie

10
2013
Archiviato in: Comunicazioni
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Terminata la seconda edizione del progetto

Ciao Pro LocoLa seconda edizione del progetto “Imparo e Gioco con la Pro Loco”, ideato e organizzato dall’Associazione Pro Loco UNPLI di Bisceglie e rivolto agli alunni delle scuole primarie biscegliesi, si è conclusa riscuotendo larghissima soddisfazione da parte sia dei piccoli partecipanti sia dei genitori.

Il progetto, partito il 12 giugno e terminato il 30 luglio dopo ben sette settimane di attività, ha toccato punte di oltre 60 adesioni ed è stato interamente rivolto agli alunni delle Scuole Primarie della Città di Bisceglie, avvalendosi della partnership del Comitato regionale UNPLI Puglia, delle Pro Loco UNPLI di Ruvo di Puglia e di Andria, della Ludoteca “Ambarabà” di Bisceglie e del IV circolo didattico cittadino “don Pasquale Uva”, in particolare del plesso “Salnitro”, location dello svolgimento di gran parte delle attività.primo giorno

Queste le cinque attività pensate per gli iscritti: “Natura e Ambiente” (conoscenza del territorio attraverso filmati, materiale cartaceo, disegni, schede illustrative ed escursioni, raccolta differenziata ed educazione ambientale), “Noi piccoli architetti” (costruzione di monumenti della Città attraverso vari materiali quali legno, pietra, carta, pasta e così via), “Recitando in allegria” (rievocazione di episodi importanti della storia cittadina), “A Noi piccoli architettispasso per l’Europa” (conoscenza dei Paesi europei, delle usanze, delle tradizioni e delle peculiarità attraverso canzoni, balli, disegni, brevi conversazioni in lingua straniera) e “Gnam Gnam” (educazione alimentare, preparazione e degustazione di prodotti tipici del territorio e visita a pastifici, pasticcerie, panifici, gelaterie).

Tutor delle diverse attività sono stati Ippolita Bombini, Francesco Brescia, Vincenza de Cesare, Giovanni Di Liddo e Nunzia Monopoli i quali si sono avvalsi della preziosissima collaborazione di Mauro Belsito, Cecilia Bruni, Elena Dell’Olio, Margherita Gramegna e Angelica Todisco.

La danse des canards - franceseObiettivo del progetto è sensibilizzare sin dalla tenera età a temi quali il rispetto del patrimonio artistico, culturale, storico, paesaggistico del territorio e alla promozione delle tipicità locali senza dimenticare di vivere in un territorio inserito in un contesto più grande quale quello europeo. Tutto ciò per formare bambini attenti, sensibili, curiosi e appassionati.

Un sentito ringraziamento per la disponibilità e la professionalità mostrate va al IV circolo didattico cittadino, al “Cin Cin” Bar, al Pastificio “La Casa dei Tortellini”, alla Ludoteca “Ambarabà”, a EcoSmag, all’Agricampeggio “Brezza tra gli Ulivi”, all’Associazione “Amici del Cavallo” e al direttore del Museo Civico del Mare Paolo Tarantini.

«Occorre capire che per avere cittadini rispettosi e attenti – spiega il Presidente Pro Loco Bisceglie dott. Gnam GnamVincenzo De Feudisserve partire da un lavoro certosino nelle scuole con i più piccoli affinché possano imparare da subito a conoscere, rispettare, valorizzare e amare la propria città, il proprio territorio. I giovani soci della Pro Loco hanno svolto un lavoro instancabile e intenso ma sempre con grande spirito di servizio e grande entusiasmo. La soddisfazione letta negli occhi e negli sguardi dei genitori evidenzia la bontà di questo progetto realizzato anche grazie alla premura e al lavoro della Vice Presidente, Insegnante Margherita Gramegna».

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS