Notizie

16
2009
Archiviato in: Concorsi
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

La terza edizione dell’appuntamento estivo con l’Arte Mediterranea

medit09Prende ufficialmente il via la terza edizione di “MediterrArte” – Pennellate di Terre, Figure ed Atmosfere Mediterranee, mostra–concorso organizzata dall’Associazione Culturale “Bisceglie Host & Communications”, presieduta da Maria Carmela Todisco, già attiva nella promozione dell’artigianato tessile tipico biscegliese presso le più rinomate mostre e fiere nazionali di settore. La cerimonia inaugurale, che rispetterà la sobria tradizione delle precedenti edizioni, sarà tenuta domenica 16 agosto, alle ore 18,30 presso il Chiostro del Monastero di Santa Croce, in Via Giulio Frisari, 5, alla presenza del Sindaco, Francesco Spina, e delle massime autorità cittadine.

L’edizione 2009 si arricchisce di presenze di artisti provenienti da tutta Italia, dal Friuli Venezia Giulia alla Sicilia, con una presenza straniera, l’artista di Amburgo Katja Thaesler, titolare di uno studio anche a Caserta.

Lo sforzo organizzativo si traduce, quindi, anno dopo anno, in un crescendo di proposte di qualità e sembra incontrare il favore dei commercianti biscegliesi titolari degli esercizi del centro cittadino, aderenti al consorzio “Bisceglie Viva”-“Le Vie dello Shopping”, sorto sotto l’egida del Direttore della Confcommercio di Bari, Leo Carriera e coordinato dal presidente Nicola Papagni.

Oltre alle opere pittoriche quest’anno gli organizzatori hanno inteso aprire le porte alla scultura ed alla composizione ceramica, pregevoli le opere proposte da: Luca Lacetera di Bari, da Giuliano Caneva di Udine, da Donato Linzalata di Genzano di Lucania, da Giuseppe Colangelo e da Enzo Abascià, entrambi di Bisceglie.

Complessivamente trentanove le opere esposte e, oltre agli artisti già citati, parteciperanno: Rosanna Azzariti di Bisceglie, Giancarlo Caneva di Cividale del Friuli, Decio Carelli di Caserta, Damiano Cassanelli di Bisceglie, Francesco Cassanelli (detto Mba’ Frenk) biscegliese trapiantato a Chiavari, la giovane Elsa Colangelo di Trani, Carlo Cassone di Bari, Cinzia Coratelli di Bari, Carlo De Angelis di Roma, Antonella De Cillis e Teresa D’Elia di Bisceglie, Giuseppe Della Ventura di Caserta, Camilla Dell’Orco di Bisceglie, Lia Di Bisceglie di Corato, Mario d’Imperio di Matera, Angela Di Teodoro di Pescara, Andrea Di Toma di Trani, Sara Grasso di Conversano, Enza Lomonaco di Caltanissetta, Luisa Morea di Bitonto, Donato Pace di Conversano, Domenico Palazzo, Luigi Palmiotti ed Anna Pasquale tutti e tre di Bisceglie, Dino Sambiasi di Brindisi, Paolo Scarola e Leonardo Storelli entrambi di Bisceglie, Anna Suriano di Andria, Maria Grazia Tarulli di Bernalda (MT), Antonio Todisco e Domenico Velletri di Bisceglie.

Nella giornata di lunedì 17 agosto la giuria, composta dal direttore Salvatore Valentino, dal Presidente Nicola Papagni e dai componenti del direttivo di Bisceglie Viva, dall’artista Paolo Ricchiuti, dal cultore d’arte Gianfrancesco Todisco e dall’artista partenopea Maria Rosaria Nappa, procederà alla valutazione delle opere ed alla proclamazione dei vincitori, che saranno premiati domenica 23 agosto, sempre presso il Chiostro del Monastero di Santa Croce, alle ore 18,30.

Particolarmente soddisfatto il direttore della mostra, il giornalista Salvatore Valentino che, nel rievocare l’excursus degli ultimi tre anni di “MediterrArte”, non nasconde l’intenzione di promuovere la quarta edizione al rango di Mostra Nazionale d’Arte: “Nell’estate del 2007 cominciammo, quasi per scherzo, un cammino che, in tre anni, ha portato Bisceglie di diritto nel novero dei principali eventi artistici nazionali, grazie ad un efficace lavoro di public relations.

“MediterrArte” è divenuto appuntamento immancabile dell’Estate Biscegliese e le sue due precedenti edizioni hanno riscosso un successo inatteso.

Dalla scorsa edizione si rinnova il connubio con il Comitato Commercianti “Bisceglie Viva”, che ha generato una partnership capace di coinvolgere le attività commerciali del centro cittadino di Bisceglie in una sana competizione nell’allestimento delle vetrine.

Per una settimana le “Vie dello Shopping” saranno anche le “Vie dell’Arte”, che si offriranno all’attenzione del pubblico dell’Estate Biscegliese.

Quest’anno – prosegue Valentino – siamo partiti con l’obiettivo di aprire alla partecipazione degli artisti del Sud d’Italia, ma il successo degli eventi passati ha operato un effetto “calamita” un po’ su tutto il territorio nazionale.

“Le vie dello shopping” di Bisceglie costituiranno l’ideale vetrina per pittori e scultori provenienti dalla Sicilia al Friuli Venezia Giulia. un bel traguardo che ci responsabilizza, ma che ci incoraggia a porre un ulteriore tassello in questo “mosaico” di talenti.

Infatti, cio’ a cui aspiravamo pochi mesi dopo l’avvio di “MediterrArte” sta prendendo corpo: la collaborazione con affermate gallerie d’arte nazionali presto vedrà Bisceglie presente nel novero di importanti eventi artistici, già in itinere. Inoltre, grazie alla numerosa, e qualitativamente importante presenza di artisti, l’edizione 2010 diverrà Mostra d’Arte Nazionale.

Un traguardo che l’Associazione “Bisceglie Host & Communications” ha pazientemente costruito, evento dopo evento, guadagnandosi la stima e l’apprezzamento del pubblico, dei commercianti biscegliesi e degli stessi Artisti”.

Per il comunicato si ringrazia l’associazione “BHC”.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS