Minervino, XV Sagra del Fungo Cardoncello

Sabato 24 e domenica 25 ottobre a Minervino la Sagra del Cardoncello

volantino_cardoncello2Torna puntuale la Sagra del fungo cardoncello e dei sapori della Murgia (XV edizione) in programma nel centro murgiano l’ultimo week-end di ottobre (24 e 25). Un appuntamento che raccoglie un vasto consenso di pubblico, ogni anno sempre più numeroso. Esperti, turisti, golosi possono venire qui per scoprire tutto quello che c’è da sapere su questo eccellente e ormai prezioso prodotto dell’Alta Murgia.

La manifestazione, organizzata dall’associazione turistica Pro Loco, con il patrocinio del Comune, della Comunità Montana e dell’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia e con la collaborazione con le associazioni locali, ha l’obiettivo di unire cultura, tradizione e folklore locale, promozione del territorio e di tutti i prodotti tipici.

Durante la sagra, allestita nel corso e nella piazza centrale, sono aperti stand gastronomici dove gustare piatti a base di funghi e ricette tipiche locali. Gli espositori locali propongono a turisti e visitatori i prodotti tradizionali dell’enogastronomia e dell’artigianato.

Ma la kermesse è anche l’occasione per visitare Minervino, che offre uno scenario impareggiabile, tanto da essere appellata il Balcone di Puglia. Vale la pena di soffermarsi a visitare il Castello (Palazzo di città) nelle cui sale è allestita la rassegna archeologica “Quando l’Ofanto era color dell’ambra” (che raccoglie oltre 600 reperti risalenti ad un periodo che va dal VII e III sec. a. C.), il museo etnografico e la cattedrale dell’Assunta.

Di particolare fascino sono la Grotta di San Michele, di recente tornata all’antico splendore e i bei vicoli del borgo antico “La Scesciola”.

Scarica qui il programma completo dell’evento.

Fonte: Comune di Minervino Murge e Agenzia “Puglia Imperiale – Turismo”.