Notizie

01
2011
Archiviato in: Eventi
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Mercoledì 10 agosto nel borgo antico

Sesta edizione della “Notte Bianca” a Minervino Murge, che si terrà come di consueto il 10 Agosto a partire dalle 21.00 nella suggestiva location del centro storico Scesciola, inserito tra i“Borghi autentici d’Italia”. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Go Murgia, è patrocinata dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Barletta- Andria – Trani e dal Comune di Minervino Murge.

“Autenticamente” è il tema dell’evento, ideato per diffondere i concetti di buon vivere, gusto, tradizioni e genuina ospitalità che caratterizzano la vita nel borgo.

Arte, cultura, enogastromia, folklore e grandi eventi caratterizzano la manifestazione, appuntamento clou dell’Estate minervinese. Si comincia alle 20.30 con la classica Maratona di apertura “Correndo sotto le stelle”, a cura dell’Ass. Marathon Club.

Seguirà, per il secondo anno consecutivo, il Concorso Miss Terra del Sole Puglia 2011 – Premio Stampa IV edizione, a cura della nota testata giornalistica “La Terra del Sole”.

Moda, eleganza, musica e spettacoli caratterizzeranno la finalissima del concorso, che si terrà in Piazza Bovio a partire dalle ore 21.00.

Anche quest’anno la Notte Bianca ospita la kermesse internazionale ARTISTINSTRADA – Festival dei cinque continenti, il cui tema “il mondo a casa” si fonde con quello dell’ autenticità del borgo, idealmente luogo di accoglienza e integrazione tra popoli e culture.

Si comincia con il “Tribal ethnic” dei Mijkenda Cultural Tropue, un gruppo di ballerini e percussionisti provenienti dal Kenia. I MijiKenda con i loro ritmi tribali e le danze guerriere riportano il pubblico nella loro terra, facendone assaporare le atmosfere e le musicalità, trascinandoli in vortici coinvolgenti al ritmo sfrenato delle percussioni, delle danze e dei canti africani.

Coinvolgenti e spettacolari le performance artistiche che animeranno l’area dell’antico Castello, palcoscenico naturale sotto un cielo di stelle.

Da non perdere, in una magica e ammaliante atmosfera, le esibizioni del Circo Pitanga, duo di circo moderno, formatosi alla Scuola Nazionale del Circo di Rio de Janeiro, che combina acrobazie, corda lissa, tessuti e acrobalance.

“Sogni d’Estate” è il titolo dello spettacolo, un po’ nostalgico e un po’ appassionato, accompagnato dalle note di tango e flamenco.

Direttamente da Italia’s Gots Talent gli Acrobatic Street in “T.N.T. Show”. Una mirabolante performance di strampalati atleti e un trampolino elastico pronto a sparare nel cielo questi incredibili acrobati italiani.

Tutto italiano è anche il fantastico Cinemamabile, il Cinema più piccolo del mondo: una vera e e propria sala cinematografica itinerante realizzata all’interno del mitico Volkswagen Caravelle CL, classe 1985.

Suggestiva l’atmosfera nella corte del Castello, oggi sede del “Palazzo Comunale”, grazie all’ Urban Projections AudioVisual mapping performance a cura di Operap.

La multiculturalità è nel cuore del Borgo con l’iniziativa “Tradizioni dal mondo”, ideata dall’Associazione “Cuore interculturale”, con la collaborazione del Centro Italo-Venezuelano e della Comunità Romena.

Le antiche stradine, i cortili nascosti e gli angoli caratteristici del labirinto “Scesciola” sono lo scenario ideale per l’arte, l’artigianato, il teatro, la poesia, la musica ed il folklore popolare.

In evidenza le mostre di pittura degli artisti minervinesi e non solo, il rock….., la commedia della compagnia teatrale “La Scescl”dal titolo “U murt stej bun”, le emozionanti poesie di Tonino Gallucci, con il suo ultimo libro “Pì-zz-ch e mù-zz-ch”, le danze popolari dei bambini dell’istituto Comprensivo, la tradizionale pizzica dei Motakuntu e, non per ultimo, il sempre atteso concerto dello storico gruppo minervinese de I Murgensis.

Il tutto accompagnato dalle bontà gastronomiche della Pro Loco di Minervino e dalle degustazioni lungo le vie del gusto a cura dei produttori locali.

Grande attesa per il Concertone finale del gruppo lucano ETHN’ROLL con il mitico Danilo Vignola in arte (Keith), vincitore del contest mondiale nella categoria Fingers of Fury, decretato dalla EleUke, (USA) come miglior ukulelista elettrico al mondo.

Il rock prog di tradizione si unisce ai suoni acustici e virtuosi di strumenti a corde, a fiato e percussivi per un’esperienza musicale vitale ed unica.

La manifestazione è inserita anche quest’ anno nel progetto regionale Città Aperte in Puglia Imperiale: sarà possibile visitare i vicoli del centro storico e le sue antiche chiesette.

Da non perdere l’iniziativa Presepe d’Estate, a cura dell’Associazione Volontari per Minervino, che permetterà di visitare il tradizionale e suggestivo presepe artigianale minervinese.

Aperte (fino a mezzanotte) anche la Cattedrale dell’Assunta (all’interno la mostra delle pergamene antiche e la Mostra d’arte sacra “Il Capitolo”), le Chiese del Purgatorio e di Costantinopoli, all’interno della quale sarà possibile ammirare una mostra di presepi dell’artista locale Graziano Rinelli.

Aperta anche la suggestiva Grotta di San Michele, visitabile fino alle ore 19.00.

Il resto è tutto da scoprire, tra una degustazione di prodotti tipici locali e una sosta per ammirare, fotografare e condividere scorci incantevoli in un luogo dove il tempo sembra essersi fermato.

Info: 3286025923 – 3478464700

www.gomurgia.org.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS