La compagnia delle indie

Notizie

09
2014
Archiviato in: Comunicazioni
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

“Gravina in Murgia”

StampaAnche a Gravina in Puglia è tempo di chiamare a raccolta le forze migliori della società civile, del mondo associativo e imprenditoriale per scommettere nel futuro e costruire insieme nuove opportunità di sviluppo, partendo dal bene più prezioso e intangibile: il territorio.

Allo scopo di rilanciare le sorti turistiche della città, che s’appresta a presentare la propria candidatura ufficiale al patrimonio Unesco, e trasformarla in uno dei luoghi più attrattivi e visitabili della Murgia e della regione Puglia, nasce “Gravina in Murgia”, il nuovo Consorzio Turistico costituitosi su impulso dell’Amministrazione Comunale all’indomani del Forum del turismo promosso dall’assessore Sergio Varvara, per iniziativa di una cordata di imprenditori gravinesi e della Chiesa locale che siede all’interno del Consiglio di amministrazione.

Il nuovo Consorzio Turistico sarà presentato ufficialmente alla città in febbraio nel corso di un grande evento pubblico, dove oltre alle istituzioni e alle autorità religiose, parteciperanno tutti i rappresentanti del mondo sociale e imprenditoriale, per condividere un’altra visione della città e presentare il piano triennale di attività, e promuovere in loco e nel mondo il brand “Gravina in Puglia”.

“Non abbiamo più scusanti: è arrivato il momento di guardare al futuro di Gravina con uno spirito nuovo, declinare i valori della nostra tradizione con le spinte più innovative  per liberare le energie e i talenti migliori, costruire col turismo nuove opportunità di lavoro per i giovani, arrestando l’emorragia di cervelli in fuga  – afferma Nicola Lavenuta, imprenditore gravinese e Presidente del Consorzio.

In questo ambizioso progetto di “marketing del territorio”, fortemente sostenuto dal Sindaco Alesio Valente e dalla Chiesa locale che aprirà i suoi tesori al pubblico durante tutto l’anno, i punti di forza sono: la storia, il paesaggio e la natura, le Chiese e le opere d’arte, lo sport e i prodotti tipici. Una combinazione perfetta che, secondo gli operatori del Consorzio Turistico “Gravina in Murgia”, farebbero la fortuna della città, esclusiva nel territorio circostante perché poliedrica, tanto da poter soddisfare pienamente i cinque sensi. Ma ai gravinesi è chiesto un ulteriore sforzo, uno slancio d’orgoglio per combattere incuria e degrado urbano, rendere accessibile la città a tutte le ore e saper offrire al pubblico un prodotto veramente attraente e competitivo in tutti i periodi dell’anno.

“Partendo dalla consapevolezza di vivere in un territorio straordinariamente ricco – ha aggiunto il Presidente del Consorzio – ci è richiesto un cambio di passo e di mentalità se vogliamo costruire e vivere in una Gravina migliore”.
A giorni il Consorzio renderà pubblico il programma della presentazione ufficiale alla Città e i nomi degli illustri invitati.

UFFICIO STAMPA
Fabio Dell’Olio
fabio.dellolio@gmail.com

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS