La compagnia delle indie

Notizie

28
2013
Archiviato in: Corsi
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie
Tags: , , .

Presentazione corso 20 marzo 2013

La presentazione del corso é fissata per mercoledì 20 marzo 2013, alle ore 19, presso il “Bodega Steack House” in piazza Marina a Barletta.

ONAV

L’universo profondo e affascinante della viticoltura riscuote sempre più interesse. Dopo il successo di adesioni al corso istituzionale della sezione di Andria e di Trani, prende il via quello della sezione di Barletta. Ulteriore conferma che il vino sta diventando sempre più una vera e propria passione, argomento di discussione, oltre che ambasciatore della nostra Puglia nel mondo.

L’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino, nata ad Asti nel 1951 e legalmente riconosciuta, organizza i corsi annuali aperti a chiunque sia curioso di conoscere l’interessante e vasto mondo enologico. L’intento è quello di insegnare ad apprezzarne la qualità ed i valori culturali, storici e sociali, rivolgendosi in particolare a chi desideri diventare un vero e proprio “arbiter vinorum”, ovvero colui che analizza e giudica il vino in modo competente ed imparziale.

Per diventare “Assaggiatori di Vino” è necessario richiedere l’iscrizione all’ONAV nella classe degli Aspiranti Assaggiatori e frequentare un corso apposito, articolato in 18 lezioni teorico-pratiche tenute da relatori abilitati all’insegnamento della materia Vino (enologi, agronomi, esperti nel settore).

Le lezioni approfondiranno l’analisi sensoriale, la conoscenza dei fattori climatici e geologici che influiscono sui vitigni e sui vini, la scoperta delle principali aree enologiche d’Italia e del mondo nonché la tecnica di assaggio dei vini, i concetti elementari di viticoltura, ed ancora la composizione strutturale dell’uva, i processi di vinificazione, il valore alimentare del prodotto-vino. Nell’ambito del corso saranno organizzate anche visite guidate.

Ad ogni iscritto al corso viene fornita una valigetta contenente 6 calici da degustazione e il libro di testo a supporto degli argomenti trattati. A discrezione di ogni docente, inoltre, è possibile ricevere anche il materiale didattico delle singole lezioni. Inoltre, in quanto iscritti all’Associazione, si riceve con cadenza trimestrale una copia della rivista “L’Assaggiatore”, periodico di cultura e didattica del vino curato dall’ONAV.

Al termine del corso, e dopo aver superato l’esame finale, si otterrà la “Patente di Assaggiatore”, riconosciuta dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e che permette l’iscrizione all’Albo Nazionale degli Assaggiatori.

Per informazioni:
ONAV BAT (bat@onav.it)
Michele Paolicelli (Delegato cittadino ONAV – Barletta) – 389/1820512
Giovanni Garofalo (Delegato provinciale ONAV – BAT) – 340/2587971

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS