Notizie

26
2009
Archiviato in: Inviti
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Enzo Abascià presenta la mostra di quadri acrilici su carta martellata e di maschere in ceramica

mostra Enzo AbasciàSabato 26 settembre 2009 alle ore 20.30 si inaugura presso l’ex sepolcreto di S. Croce a Bisceglie, “Paesaggi con acrilici ’08 e Maschere in ceramica’09”, personale dell’artista Vincenzo Abascià.

È una mostra di quadri acrilici su carta martellata e di maschere in ceramica; una serie di lavori che hanno impegnato il 2008 e il 2009, un percorso che attraverso la ricerca del colore come mezzo espressivo e la manipolazione della ceramica, diventano strumento comunicativo rapido e fresco.

I paesaggi, correlativo oggettivo del sentire dell’artista, mostrano elementi iconografici immortalati come epifanie dei ricordi, luoghi che diventano paesi dell’anima che trattengono rumori, colori, odori. La vita che non riesci a contenere tutta e soffi fuori di te, eternandola ora come un campo di grano, ora come un albero, un volo di uccelli in un cielo liquido da bersi d’un fiato. Paesaggio inteso non come una semplice realtà materiale, ma una vera e propria costruzione mentale, quell’involucro spazio-temporale che provoca emozioni e che spinge spesso al tentativo di fissare nella memoria la peculiarità di un momento, di una sensazione, di uno sguardo che è fisico, emozionale e mentale. Paesaggi della natura, paesaggi dell’anima, paesaggi inventati, paesaggi rubati, paesaggi romanticamente modificati. Nascono, così, vere e proprie pagine di poesia attraverso l’eccellente uso del colore forte e personale. Lo sguardo dell’artista coglie l’unicità di un evento e lo fissa sulla carta come un’istantanea, un occhio che inquadra ed esalta un particolare che riempie il tutto. Stagioni che si rincorrono in un circuito anulare, dove perdersi diventa d’obbligo per ritrovarsi. Ritrovarsi a seguire la danza leggera dei soffioni in un caldo pomeriggio d’estate o a imprigionare nella memoria un albero solo in una terra appena lambita da una breve occhiata in fuga.

Le maschere rientrano nel genere del divertissement, desiderio dell’uomo di distrarsi, di non pensare e di stemperare la durezza della realtà. Quindici fools dalle espressioni beffarde, estrose, bizzarre e strampalate, che, evocando la memoria shakespeariana, danno voce all’autore stesso, al suo punto di vista. Sfrontati grimaldelli per un’ amena visione dell’esistenza, un monito ad andare incontro alla vita con lucida leggerezza.

Titolo: Paesaggi con acrilici ’08 Maschere in ceramica’09

Autore: Vincenzo Abascià

VERNISSAGE sabato 26 settembre ore 20.30

Luogo: ex sepolcreto di s. croce

Via G. Frisari 3, 70052 Bisceglie, BT

Durata mostra: 26 settembre 2009 – 10 ottobre 2009

Inaugurazione: sabato 26 settembre 2009- h. 20.00

INGRESSO LIBERO

Orari: dal lunedì al venerdì ore 18.00-21.00

Sabato e domenica ore 10.00 – 12.00; 17.00-23.00

Informazioni: contattare l’artista:

P.R. Ufficio stampa Vincenzo Abascià

Silvia La Franceschina momentidelite@libero.it

347 8668647 – 347 6416646

silvialafranceschina@libero.it

Per il comunicato si ringrazia Vincenzo Abascià.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS