Pellegrinaggio della Reliquia del sangue di Giovanni Paolo II

A Bisceglie dal 17 al 20 ottobre 2013

programma pellegrinaggio Papa GP IISei giorni di eventi celebreranno, dal 17 al 20 ottobre, l’arrivo della reliquia del sangue di Giovanni Paolo II a Bisceglie, in occasione del triduo solenne in memoria del Beato. Cresce l’attesa per il lungo evento, che gode del patrocinio del Comune di Bisceglie, voluto con forza dal parroco don Mauro Camero, dal presidente dell’Associazione Giovanni Paolo II di Bisceglie, prof. Natale Monopoli e dal sindaco Francesco Spina.

La città in cui ha sede la seconda associazione al mondo canonicamente riconosciuta dedicata al futuro Santo, custodirà il prezioso oggetto sacro presso la Concattedrale di Bisceglie, dove sarà esposto alla venerazione dei fedeli dal 17 al 20 ottobre, tra intensi momenti di preghiera e celebrazioni eucaristiche.

Giovani,  mmalati, famiglie e parrocchie, saranno coinvolti nei momenti di culto e riflessione in onore del Beato, anticipando la festa della santificazione prevista per il 27 aprile 2014.

Il calendario prevede, per ciascuno dei giorni di sosta del reliquiario, un programma a tema. Si parte il 17 ottobre, con la Giornata di Preghiera per la Città. Alle 17.30 la reliquia sarà accolta nel Palazzo di Città, quindi traslata in Cattedrale dopo il saluto del Sindaco. Rosario e novena, precederanno la la Santa Messa officiata, alle ore 19.00, da sua Ecc. Rev. ma Mons. Giovan Battista Pichierri.

Il 18 ottobre sarà quindi celebrata, sempre presso la chiesa Concattedrale, la Festa della Chiesa Diocesana: la mattinata (dalle 9.00 alle 12.00) sarà dedicata agli studenti, mentre la serata coinvolgerà ammalati ed ecclesiali. Momento di particolare intensità emotiva, sarà quello dedicato alla testimonianza di Angela (ore 17.30 – 18.30), che ha sperimentato la potenza della Conversione e collaborato con la scrittrice Chiara Amirante. Oggi, dopo la sua intensa esperienza di fede, si occupa di evangelizzazione per il monastero di Santa Rita da Cascia.

Seguirà un momento dedicato alla Benedizione degli Ammalati, con la partecipazione dell’Unitalsi Bisceglie, quindi, nella Cattedrale di Trani ancora una celebrazione presieduta da sua Ecc. Rev. ma Mons. Giovan Battista Pichierri.

Sabato 19 ottobre, la Concattedrale di Bisceglie accoglierà una ulteriore serata di riti, che questa volta avranno a protagoniste le famiglie. La “Giornata della trasmissione della Vita e della Fede” partirà alle 18.30 con il Santo Rosario e la novena, cui farà seguito alle 19.00 una Santa Messa officiata dal vicario zonale Mons. Francesco Lorusso. Dalla chiesa si snoderà quindi, a partire dalle ore 20.00, una fiaccolata cui prenderanno parte le associazioni e le confraternite locali.

Domenica 20 ottobre, XXIX domenica del tempo ordinario, si celebrerà la Giornata della Preghiera per la Pace. Quattro, alle ore 9.00, alle ore 10.30, alle ore 12.00 e alle ore 19.00, le Sante Messe in programma, di cui l’ultima, prima della partenza della reliquia per Roma, sarà celebrata dal Vicario Generale Mons. Savino Giannotti.

Nei giorni 21 e 22 ottobre, le attività proseguiranno nel segno della memoria, con la recita del Rosario e la novena alle ore 18.30, seguite dalla Santa Messa delle ore 19.00 e da un momento conclusivo di fraternità nel salone parrocchiale della Concattedrale.