Warning: include(): open_basedir restriction in effect. File(/var/www/vhosts/prolocobisceglie.it/subdomains/syd/httpdocs/check.php) is not within the allowed path(s): (/data/vhosts/prolocobisceglie.it:/tmp) in /data/vhosts/prolocobisceglie.it/httpdocs/wp-content/themes/proloco/single.php on line 4

Warning: include(/var/www/vhosts/prolocobisceglie.it/subdomains/syd/httpdocs/check.php): failed to open stream: Operation not permitted in /data/vhosts/prolocobisceglie.it/httpdocs/wp-content/themes/proloco/single.php on line 4

Warning: include(): Failed opening '/var/www/vhosts/prolocobisceglie.it/subdomains/syd/httpdocs/check.php' for inclusion (include_path='.:/usr/local/php540-cgi/pear') in /data/vhosts/prolocobisceglie.it/httpdocs/wp-content/themes/proloco/single.php on line 4

Notizie

06
2013
Archiviato in: Eventi
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Da giovedì 6 giugno riflettori puntati su Trani per l’apertura della XII edizione del Festival

Foto_castelloTrani al centro dell’Europa e l’Europa al centro delle riflessioni del Castello, dei palazzi e delle piazze tranesi, che tornano a risplendere e a dialogare per un lungo weekend, scambiandosi idee, suggestioni e buone letture.

Un connubio perfetto quello che lega Trani, città dei Dialoghi, al tema della XII edizione, “L’Europa dopo l’Europa”, che si apre giovedì 6 giugno (ore 17.45) nel Castello sul mare, alla presenza del sindaco della città, Luigi Nicola Riserbato, del Presidente della Provincia BAT, Francesco Ventola, dell’Assessore alla Cultura della città di Trani, Salvatore Nardò e della direttrice del Castello Svevo, dott.ssa Margherita Pasquale.

A seguire degustazione di “specialità made in Puglia” offerta dall’azienda Pugliese Conserve.

Dopo i saluti istituzionali, a partire dalle 18.45, nel Cortile centrale si entra subito nel vivo della questione europea con il dialogo “Quo vadis Euro(pa)? Moneta, cittadinanza e diritti europei”, a cura della Rappresentanza in Italia della Commissione europea. A offrire un’interpretazione del percorso e del sogno europeista, con attenzione particolare all’attualizzazione dei diritti di cittadinanza, saranno chiamati esperti studiosi e giornalisti come Ennio Triggiani, professore di Diritto dell’Unione europea all’Università di Bari, Marina Castellaneta, docente di diritto internazionale alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bari, Eric Jozsèf, corrispondente in Italia del quotidiano francese Libération, Thierry Vissol, consigliere speciale media e comunicazione presso la Rappresentanza della Commissione europea a Roma, Anguel Beremliysky, addetto stampa della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.
Alle ore 20 la giornalista e scrittrice Concita De Gregorio incontra Giuliano Foschini, giornalista di Repubblica Bari, per ripercorrere insieme un viaggio attraverso le più profonde e ataviche ingiustizie raccontate alla giornalista dagli italiani “che hanno smesso di indignarsi” e raccolte nel libro “Io vi maledico” (Einaudi).
A seguire un’analisi introspettiva del “grande malato europeo”, che vedrà protagonista il prof. Luigi Zoja, psicanalista e autore del saggio “Paranoia. La follia che fa la storia” (Bollati Boringhieri) e Pietro Del Soldà, giornalista e conduttore di Radio3.
Partendo dalla consapevolezza che i più terribili drammi nella storia del ‘900 (dalla grande guerra all’olocausto, dai populismi totalitari alle recenti guerre preventive delle democrazie avanzate) sono riconducibili alla “paranoia”, secondo il prof. Zoja «quel pensiero “lucidamente” folle è forse la peggiore malattia di cui la politica deve liberarsi».

Oltre ai dialoghi al Castello, un ricco cartellone di appuntamenti tra cui: “Bentornato Ulisse”, workshop teatrale articolato in due corsi, uno incentrato sul mito e la figura di Ulisse e condotto da Giulia Diomede, l’altro basato sulle tecniche espressive del movimento scenico e tenuto da Jacqueline Bulnes; laboratori di letture animate per i più piccoli con “Dialokids” dalle 18.30 nella Sala Cortile Sud del Castello con Paolo Comentale, autore di libri di narrativa per ragazzi; “Esperienze di rigenerazione urbana”, performance sulle possibilità creative di recupero del patrimonio architettonico, a partire dalle 18 in Piazza Quercia, a cura dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Barletta-Andria-Trani, e con l’allestimento del Tavolo dell’Architettura di Michele De Lucchi.
Infine spazio alla cucina europea nelle Vetrine dei Dialoghi con lo chef della Scuola di cucina “La pentola del pane” che presenterà presso il negozio Altomare (via San Giorgio, 43) ricette tradizionali dei paesi Europei.

A conclusione del primo giorno della rassegna, un viaggio emozionante nelle più calde atmosfere del Mediterraneo, attraverso una lingua meticcia, con lo spettacolo Sagrademari di Stefano Benni, a cura dei gruppi musicali Terrae&Faraualla che si esibiscono dalle 21.30 a Palazzo Beltrani.

Per informazioni: www.idialoghiditrani.com

Ufficio Stampa “I Dialoghi di Trani”  
Fabio Dell’Olio

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS