“Sietema Garibaldi”, mese di marzo 2014

Gli appuntamenti in breve

revolutionCOMUNE DI BISCEGLIE – TEATRO PUBBLICO PUGLIESE
SISTEMA GARIBALDI
il teatro e la città
diretto da Carlo Bruni

MARZO 2014

Cari spettatori,

vista l’intensità degli appuntamenti del mese, proviamo a riassumervene l’elenco in modo che possiate programmare la vostra auspicabile partecipazione.

Il Circolo Unione di Bisceglie, per la sezione Effetti Collaterali del Garibaldi, ospita domenica alle 18,00, REVOLUTION: un bellissimo lavoro di Sara Bevilacqua, da non mancare (info 080.3968035).

Intanto i nostri partner di Linea d’Onda, a Molfetta, presso la sede della casa editrice La Meridiana e del Teatro Comunale di Ruvo, propongono rispettivamente il 7 e l’8 marzo, alle 20,30: U PARRINU. Lavoro dedicato alla memoria di don Puglisi dal coinvolgente Christian Di Domenico, che abbiamo ospitato anche noi in gennaio e che, per chi non l’avesse visto, merita assolutamente … (LdO 338 1425827 info.lineadonda@gmail.com; Teatro Comunale tel.
080 3603114).

Giovedì 13, per la regia di Fabrizio Arcuri, pupillo di Martone in vertiginosa ascesa, quattro divi dello schermo che hanno già fatto valere il loro talento in teatro (Filippo Nigro, Fabrizia Sacchi, Giulio Forges Davanzati e Dajana Roncione) sono al Garibaldi, alle 21,00, con PRETTY, di Neil LaBute. E’ una prima regionale.
Il giovedì successivo, 20, sempre alle 21,00, ospitiamo un nuovo lavoro del biscegliese Tonio Logoluso intitolato VENDITORI DI ANIME. E’ un debutto che impegna il Teatro delle Onde su di un testo di Alberto Bassetti. I titolari di abbonamento che non l’avessero scelto fra le opzioni potranno comunque usufruire del ridotto.

Chiude il nostro mese, il 27, festa nazionale del teatro, uno spettacolo imponente per impianto, cast e autore. Alle 21,00, il Garibaldi ospita IL GIUOCO DELLE PARTI, di Pirandello, per la straordinaria interpretazione di UMBERTO ORSINI. Un maestro della scena che ha fatto la storia del teatro in Italia e che con sorprendente freschezza continua il suo viaggio di sperimentazione, incrociando qui un classico fra i classici. Per l’appuntamento vi consigliamo di acquistare con largo anticipo i biglietti al botteghino del teatro, aperto, come sapete, dal martedì al sabato, dalle 18,00 alle 20,00, facendo naturalmente valere la riduzione destinata ai soci di Linea d’Onda.

In ultimo una segnalazione per gli “amici” di LENOR. Prima di partire per una tournèe in Sardegna, lo spettacolo interpretato da Nunzia Antonino e dedicato alla rivoluzionaria napoletana Eleonora de Fonseca Pimentel, torna in Puglia il 28, nel bel Teatro Rossini di Gioia del Colle. Se non l’avete visto andateci e se l’avete visto vi verrà certamente in mente qualcuno a cui suggerirglielo.

Naturalmente BUONA PRIMAVERA!

Sistema Garibaldi
in collaborazione con
Linea d’Onda e la Luna nel Letto

note:
A) Non abbiamo un vero Caffè ma il Garibaldi si è dotato di un “angolo ristoro”, frequentabile anche quando non ci sono spettacoli. Sarà presto corredato di una piccola libreria (si accettano libri da destinargli);
B) Anche se non immediatamente riconoscibili, di fronte al teatro sono state istallate due “rastrelliere” per biciclette: invito e augurio per una mobilità più sostenibile.