Notizie

16
2009
Archiviato in: Eventi
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Ritorna l’attesissima Compagnia Teatrale “Res Comica” diretta da Carlo Monopoli

Dopo una straordinaria tournée, acclamato dal pubblico e dalla critica in tutta Italia nei più grandi e prestigiosi teatri, quale protagonista nella famosissima Compagnia di Operette Italiana diretta da Corrado Abbati, torna nella sua Bisceglie Carlo Monopoli. E lo fa per dirigere ancora una volta la sua straordinaria creatura: la Compagnia Teatrale “Res Comica”.

È ancora vivo, grazie anche al video più volte mandato in tv, il successo e le risate suscitate dall’ultima fatica estiva: “Biscegliesissimo”. Portata in scena dalla compagine cittadina presso il Teatro Mediterraneo nella stagione estiva nella rassegna “Teatrando sotto le stelle”, inventata dallo stesso Carlo Monopoli.

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA SBORNIA: questo il titolo del prossimo lavoro che andrà in scena sabato 23 maggio 2009, presso il Politeama Italia di Bisceglie. La commedia scritta da Eduardo De Filippo, è tratta da una pièce di Athos Setti “La fortuna si diverte” e potrà risultare sconosciuta al pubblico, ma a detta delle critiche dell’epoca, è una delle più elaborate e comiche che la Compagnia Umoristica “I De Filippo” abbia mai messo in scena. Infatti lo stesso testo fu poi ripreso in romanesco da Ettore Petrolini (La fortuna di Cecè) ed in siciliano da Angelo Musco (La profezia di Dante).

carlo_monopoli

Il soggetto è spassoso: a Pasquale Grifone, un povero facchino, piace alzare il gomito e quando beve fa dei sogni strani. Un avvocato gli ha regalato un busto di Dante e così Pasquale sogna che il Poeta lo porta in paradiso. Qui Dante gli dà i numeri di una quaterna e gli rivela il giorno e l’ora della sua morte. Il facchino visionario gioca e vince infatti una forte somma di denaro. Sua moglie, i suoi figli sono ricchi a palate e naturalmente sono felici, ma il povero Pasquale invece è infelice perché deve rassegnarsi a morire otto mesi dopo la vincita, come gli era stato precisato in sogno. Se la quaterna è uscita, infatti, anche la seconda profezia è destinata ad avverarsi. Questi ultimi mesi del “povero condannato” sono tempestosi nella famiglia degli arricchiti. La moglie e i figli, che prima della vincita avevano dato del matto a proposito del suo sogno, ora che sono ricchi non si preoccupano delle angustie di Pasquale, al quale poi nemmeno prestano molta fede. Venuto il giorno tanto temuto… Ma il finale è meglio scoprirlo a Teatro! E si sa con la Res Comica il divertimento è assicurato.
Una piccola curiosità: Eduardo, direttore artistico della sua compagnia, nonché regista, metteva in scena le sue primissime a bari nel Teatro Piccinni. Infatti da un articolo della Gazzetta del Mezzogiorno datata 21 ottobre 1936, risulta che la compagnia fu acclamata da applausi e risa a non finire. Questa commedia fu più volte ripresa anche quando la prestigiosa ditta I De Filippo si sciolse, tanto che nel ’59 ne fu tratto un film che porta lo stesso titolo.

Ma passiamo in rivista gli attori che sfileranno sulla scena: Carlo Monopoli nei panni di Pasquale Grifone, maschera trasognata che farà vibrare con rinnovata estrosità le corde umoristiche ed umane. Emanuela Trione, nel ruolo comico di Filomena Grifone, l’odiata moglie di Pasquale, con cui intratterrà spassosissimi colloqui botta e risposta. Francesco Di Benedetto e Silvia Di Liddo saranno i loro figli. Una spumeggiante Loredana Cortese nel ruolo di Carolina, amica intima nonché consuocera spiona e pettegola. Un divertentissimo Claudio Monopoli, che interpreterà Jack Hilton, un giovane americano con una parlata anglo-napoletana. Un altro comico carattere sarà Giovanni il cameriere, interpretato da un magistrale Donato De Cillis. E ancora: Susanna Mastrofilippo, Giuseppe Sasso, Mariella Cosmai, Pablo Basta, Enzo Ciani.

Insomma, tanto basta per annunciarvi che i biglietti già richiesti, dell’unica serata, sono già in vendita presso il botteghino del Teatro Politeama Italia di Bisceglie. Per informazioni rivolgersi allo 080.3968048. Rivolgiamo il più affettuoso “in bocca al lupo” ai nostri giovani amici, che certamente non mancheranno ancora una volta di divertirci con la comicità pura che da sempre li contraddistingue.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS