Notizie

17
2012
Archiviato in: Sport
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

A cura della Sportilia Volley Bisceglie

Serie C: la neo promossa Sportilia Bisceglie si impone per 3 a 0 a Bari contro l’ASEM

Alle ore 18,30, per un bizzarra quanto curiosa coincidenza , Sportilia affronta, sia in serie D (ore 16,00) che in serie C (ore 18,30 al palazzetto di Carbonara) l’ASEM Bari.
Il tecnico Nuzzi, terminato l’impegno con la serie D, si è catapultato a Carbonara per giungere in tempo e vigilare le sue ragazze sin dalla fase del riscaldamento.
Sul suo tagliando Nuzzi affida alle mani di Sara Grassi la distribuzione del gioco, affiancandola a capitan Antonella Todisco in diagonale nel ruolo di opposta, a centro rete Mariangela Di Reda e Giulia de Dato, martelli Maria Grazia Nazzarini e Angelica Todisco, libero Giusy Cassanelli: a disposizione Adele Valente, Arianna Losciale, Lucrezia Simone, Irene D’Ambrosio, Elisabetta Todisco, Ester Haliti.
La partita è nel primo set abbastanza equilibrata, con le “terribili sportiliane” non sempre costanti ma incisive in battuta.
Nonostante alcuni passaggi a vuoto, capitan Todisco e compagne non perdono la bussola e pronta e veemente è la reazione in quei pochi , ma presenti passaggi incerti.
Scampoli di partita anche per Adele Valente che è tornata con Mariangela Di Reda ad indossare la maglia royal di Sportilia.
I tre set sono a favore di Nazzarini e compagne con parziali di 22, 20, 17.
Da sottolineare il caloroso e numeroso pubblico al seguito delle matricole biscegliesi, che con cori, striscioni e applausi hanno sorretto la squadra nei momenti difficili e marcato azioni spettacolari delle ragazze.
“Un risultato che ci conforta – affema Angelo Grammatica presidente e preparatore di Sportilia Bisceglie – per il duro lavoro sin qui fatto e che, indubbiamente, ci lascia ben sperare per il futuro.
Da più parti mi chiedono quali sono gli obiettivi di quest’anno, ma ritengo che al di là della nostra ambizione, aspetterò la fine del girone di andata per poter esprimere un obiettivo concreto a cui poter puntare.”

Vincono anche il Cerignola, Modugno, Santeramo, Castellana, Triggiano e Alberobello.
Prossimo impegno a Bisceglie, palazzetto dello sport,  Sabato 20 Ottobre con fischio di inizio alle ore 18,30 contro l’Istituto Margherita Bari.
Ingresso gratuito.

Serie D: esordio vincente e convincente contro l’ASEM Bari

Alle ore 16,30 di sabato 13 la serie D femminile ha fatto visita alla pari categoria dell’ASEM Bari.
Sportilia Bisceglie, guidata dai tecnici Nicola Nuzzi e Giacinto de Trizio (all’esordio in un campionato di serie) si affida ad un organico molto giovane, costituito dall’ ossatura dell’under 18 con un paio di innesti di esperienza.
Questa la squadra: Arianna Losciale, Stefania Galantino (ancora alle prese con alcuni problemi fisici) palleggiatrici, opposta Haliti Ester, laterali Annarita Capurso, Elisabetta Todisco, Angelica Mazzeo, la new entry Federica Lionetti, centrali Samantha Misino, Irene d’Ambrosio, e Lucrezia Simone, liberi Margherita Preziosa e Rossana Lopopolo.
“Dopo un avvio – afferma il prof. Domenico Losciale dirigente accompagnatore di Sportilia – incerto,  le nostre giovani ragazze si sono imposte con autorevolezza, inibendo sul nascere le ambizioni che le baresi avevano coltivato portandosi sull’1 pari. Complessivamente possiamo essere soddisfatti per questo ambizioso progetto di crescita di un settore giovanile che a Bisceglie oramai è una realtà consolidata”.
Il difficile confronto si chiude con il punteggio di 3 a 1 che permette alle biscegliesi di raccogliere l’intera posta in palio.
Prossimo impegno Sabato 20 Ottobre alle ore 16,00 contro il Barletta Volley presso il Palazzetto dello sport di Bisceglie. Ingresso Gratuito.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS