Notizie

06
2016
Archiviato in: Eventi
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Giovedì 7 aprile 2016, ore 19 – Chiesa Santa Margherita, Bisceglie

tombe falconiGiovedì 7 aprile alle ore 19 presso la Chiesa di Santa Margherita a Bisceglie si terrà l’ottavo incontro della rassegna “Storia a Santa Margherita”, a cura dell’Associazione del Centro di Studi Normanno-Svevi e la Delegazione di Andria Barletta Trani del FAI, con il patrocinio del Comune di Bisceglie e la sponsorizzazione tecnica del Nicotel di Bisceglie.
Il templarismo dilagante, spesso intriso di esoterismo e massoneria, copre la giusta e corretta indagine storica che non ha bisogno di parate o rievocazioni che di storico hanno ben poco. Così alcuni siti del Nord barese vengono “scoperti” templari e altri invece rimangono sconosciuti, se poi si aggiungono le feste che richiamano ad una tradizione inesistente come spesso succede nella città di Trani o di sedicenti neonati gruppi templari che occupano siti di grande interesse storico come avviene a Sovereto e per un anno anche a Bisceglie con la chiesa di Santa Maria di Giano, l’espressione “Che templum che fa” diventa quasi sconsolatoria.
Si parlerà del fenomeno e soprattutto della storia e dell’arte di siti reali e presunti dei cavalieri templari, quelli del Medioevo, nel Nord barese passando da Barletta, la chiesa di Ognissanti di Trani e quella di Sovereto a Terlizzi con tre esperti autori di diverse pubblicazioni: Oronzo Cilli, Vito Ricci e Maurizio Triggiani.
A moderare l’incontro sarà Giuseppe Losapio, docente presso l’IISS “Aldo Moro” di Trani (Bt) e autore della rivista “Medioevo misterioso”.

Biografie.
Oronzo Cilli appasionato di Storia medievale e studioso di Tolkien ha all’attivo diverse pubblicazioni e libri come “I Templari a Barletta – Nuove acquisizioni” e “J.R.R. Tolkien. La bibliografia italiana dal 1967 a oggi”.
Vito Ricci statistico e studioso di Storia medievale del territorio, tra i maggiori esperti di templari in Puglia, collaboratore del sito mondimedievali.net e autore del libro “I Templari nella Puglia medievale”.
Maurizio Triggiani, docente e storico dell’arte, ha conseguito presso l’Università degli Studi di Bari il dottorato di ricerca in “Storia dell’arte comparata dei paesi del Mediterraneo fra medioevo ed età moderna” e la specializzazione in Storia dell’Arte Medievale presso l’Università degli Studi di Firenze. In entrambe le occasioni i suoi lavori hanno riguardato particolari aspetti del patrimonio rurale: il complesso di Sovereto presso Terlizzi e quello di Balsignano presso Modugno. Autore del libro “Insediamenti rurali nel territorio a Nord di Bari dalla Terda antichità al Medioevo” e animatore del sito pugliaindifesa.org.

Inoltre Storia a Santa Margherita fa sua la campagna “Medioevo negato” dell’ISIME e invita a versare il 5xMille della dichiarazione dei redditi all’ISIME per sostenere la ricerca storica, basta riportare il seguente codice fiscale 80132790587.

Per informazioni: Giuseppe Losapio 3497514788 marinaiodeltempo@gmail.com

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS