Frantoio Galantino

Notizie

28
2013
Archiviato in: Sport
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Presso lo Sporting Club di Bisceglie

Floris - Open Cosmai 2012Lo spettacolo del grande tennis in gonnella si accinge ad approdare per il secondo anno consecutivo sui campi in terra dello Sporting Club. Compiaciuto dal favorevole riscontro della passata edizione, la prima riservata al gentil sesso, lo staff organizzativo del circolo biscegliese è in pieno fermento per l’allestimento del “XXVIII Memorial Sergio Cosmai”, torneo Open nazionale con montepremi di 5mila euro in programma dall’8 al 14 luglio.

Nel vivo ricordo dell’illustre concittadino Direttore del Carcere di Cosenza ucciso nel 1985 da sicari della ‘ndrangheta, a cui la competizione è da sempre dedicata, la Polisportiva Sporting Club presieduta da Giovanni Nacci mira ad offrire ai tanti appassionati della racchetta un evento di elevato spessore tecnico ed agonistico. Sono frenetici i contatti avviati dal direttore del torneo, Renato Monterisi, allo scopo di assicurare la presenza di alcune fra le migliori interpreti del panorama professionistico italiano, “strappate” per una settimana alle prestigiose kermesse del circuito internazionale. In cima alla lista spiccano i nomi delle finaliste dell’edizione 2012, la 24enne toscana Corinna Dentoni – campionessa in carica e reduce dalle qualificazioni nel torneo di Wimbledon, attuale n. 215 del ranking mondiale – e la 31enne sarda Anna Floris, ex n. 129 del circuito e vincitrice in carriera di ben 12 titoli Itf. Tra le altre papabili protagoniste, in attesa di conferma, figurano la promessa azzurra Carolina Pillot, romana classe 1992 in pianta stabile nei tornei Itf da 10mila e 25mila dollari, la 24enne di Latina Erika Zanchetta, a ridosso delle prime 400 al mondo due stagioni fa, e la 25enne Marina Shamayko, numero 422 Wta, nata in Russia ma residente da parecchi anni a Roma, dove si allena. Non mancherà inoltre la nutrita pattuglia di giocatrici pugliesi desiderose di ritagliarsi un ruolo di outsider di lusso.

Come da tradizione consolidata, il “Memorial Cosmai” è lieto di accostare ancora una volta la competizione sportiva ad un’iniziativa benefica e di promozione verso meritevoli realtà del panorama sociale operanti sul nostro territorio. Quest’anno si è deciso di puntare l’attenzione sul Centro Antiviolenza e Antistalking “SAVE”, sito a Trani presso il Centro Jobel, in Via Di Vittorio. Il Centro “SAVE” si propone di promuovere la prevenzione ed il sostegno per le vittime della violenza di genere e del fenomeno dello stalking. Al fine di fornire un aiuto completo all’utenza, “SAVE” può contare su un’equipe multidisciplinare composta da avvocati, psicologi, educatori, assistenti sociali ed una sociologa, che saranno presenti con un gazebo informativo presso il circolo di Via del Carro durante l’intera settimana del torneo.

Infine venerdì 5 luglio, con inizio alle 18.30, l’area antistante i campi da gioco dello Sporting Club ospiterà la conferenza stampa di presentazione del Memorial Cosmai alla presenza di numerose autorità politiche e sportive. All’appuntamento interverrà anche il noto giornalista e conduttore del Tg1, Francesco Giorgino, amico del circolo nonché grande appassionato di tennis.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS