Notizie

24
2012
Archiviato in: Teatro
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Ottobre 2012/ Aprile 2013

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno con “La casa girata” di Alessio Arena e “Il malato immaginario” di Molière, la Compagnia Teatro delle Onde, col patrocinio del Comune di Bisceglie, propone per la stagione 2012-13 il laboratorio “tra Sogno e Teatro”, viaggio nel vasto universo del sogno teatrale.

Recitazione, Dizione, Linguaggio del Corpo, Improvvisazione, Storia del Teatro le discipline in programma, a cui si aggiungeranno 4 stage monotematici di Canto, Commedia dell’Arte, Musica e Drammaturgia con grandi e affermati artisti nazionali.

Il laboratorio, diretto da Tonio Logoluso, avrà inizio Sabato 20 Ottobre 2012 e si concluderà il 5 Aprile 2013 con la rappresentazione in teatro di uno spettacolo. 40 gli incontri in programma (due settimanali, durata singola 3 ore).

Tra dicembre e marzo si alterneranno invece, per un weekend al mese: Gianni Lamagna, cantante e ricercatore, voce solista della storica Nuova Compagnia di Canto Popolare, che si occuperà di canto; Antonio Fava, maestro internazionale di Commedia dell’Arte, che tratterà l’arte delle maschere: Germano Mazzocchetti, musicista, premiato recentemente al Teatro San Carlo di Napoli come miglior compositore italiano, che analizzerà l’argomento “musiche di scena”; Giuseppe Manfridi, sceneggiatore e drammaturgo rappresentato in tutto il mondo, vincitore con “Ultrà” dell’Orso d’Oro al festival del cinema di Berlino, che svilupperà il tema della scrittura teatrale.

Sogno e Teatro: la dimensione del sogno è forse quella che più si avvicina al mondo del Teatro, dove il racconto, fisico o verbale, può svilupparsi attraverso il reale o l’immaginario, fornendo un aspetto della vita come si vorrebbe che fosse e come invece ci si ritrova spesso ad affrontare. Ecco quindi che il comico e il drammatico, il grottesco e il tragico si mescolano magicamente senza aver bisogno di spiegazioni logiche: tutto è possibile nel sogno, così come tutto è possibile nel sogno/realtà della scatola scenica.

Shakespeare, Pirandello, Calderon de la Barca, alcuni autori contemporanei e gli allievi stessi saranno artefici e protagonisti di un racconto sempre in divenire e aperto a nuove soluzioni.

Al laboratorio può partecipare anche chi non ha ancora acquisito esperienze di scena. A tutti gli allievi verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Per adesioni e informazioni: 080 3968306 * 345 6394314
E-mail: ondeteatro@yahoo.it  *  Sito ufficiale: www.teatrodelleonde.it.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS