Notizie

26
2014
Archiviato in: Inviti
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Lunedì 27 gennaio 2014 a Bisceglie

cartello_27 gennaio2014Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche, muovendo in direzione di Berlino, arrivarono presso la città polacca di Oświęcim (in tedescoAuschwitz), incrociando il tristemente famoso campo di sterminio.

La scoperta di Auschwitz e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono compiutamente per la prima volta al mondo l’orrore del genocidio nazista.

Istituita per mantenere viva la memoria di questo e dei tanti genocidi che l’uomo ha commesso, questa giornata e più ampiamente questo mese, ci offrono l’opportunità di riportare al cuore quanti hanno sofferto e combattuto per la libertà.

Il Presidio del Libro di Bisceglie, il Liceo Leonardo da Vinci, in collaborazione con Sistema Garibaldi, Linea d’Onda,

Comune di Bisceglie e Teatro Pubblico Pugliese, propongono:
27 gennaio 2014  ORE 18,30
U’ PARRINU
La mia storia con padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia
di e con Christian Di Domenico
regia Christian Di Domenico

“Ho conosciuto don Puglisi quando ero piccolo; veniva a trascorrere alcuni giorni di vacanza con la mia famiglia. Era strano avere un prete in casa. I suoi occhi brillavano di una luce speciale che non so spiegare. Il 15 settembre 1993, giorno del suo 56°compleanno, un colpo di pistola alla nuca ha spento quella luce. Eliminato perché, sottraendo i bambini alla strada, li sottraeva al reclutamento della mafia. Ma se Don Pino fu giudicato dai boss di Cosa Nostra un fastidioso intralcio di cui liberarsi, il suo assassinio fu soltanto il mostruoso epilogo di una lunga catena di silenzi e d’inadempienze da parte di tutti”.                                                                                                                                                               Christian Di Domenico
Informazioni e prenotazioni 3474905226

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS