Notizie

26
2013
Archiviato in: Conferenze
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Perscorsi nel patrimonio identitario della Puglia – anno III

Manifesto Ostuni-Cisternino.OSTUNI  – CISTERNINO, 3 marzo 2013

La Conoscenza è un elemento essenziale nella promozione dell’accesso alla comunicazione ed informazione attraverso un grande ventaglio di azioni,  ed il  Club UNESCO Bisceglie, Membro della Federazione Italiana UNESCO, allo scopo di diffondere Valori, Conoscenze e Stili di Vita orientati al rispetto del bene comune e delle risorse del Patrimonio pugliese, nonché a valorizzare il ruolo dell’Educazione nella diffusione di Valori e competenze, anche per l’anno 2013 ha organizzato iniziative tese a valorizzare e mettere in evidenza i contenuti della cultura  del Patrimonio identitario cittadino e  pugliese, con l’obiettivo di condividere con altri paesi le comuni radici regionali, potenziandole e favorendone  il dialogo e lo scambio culturale.

Domenica 3 marzo parte la 1° Giornata di Studiodel Programma” attraversando i luoghi con i 5sensi, percorsi nel Patrimonio identitario della Puglia”, giunto al 3 anno, obiettivo su  Ostuni e Cisternino (Br), due città della Puglia ricche di Storia sia nel Patrimonio Naturale, archeologico che Patrimonio immateriale  sacro.

In PROGRAMMA
Ore 8:00  “Bisceglie ed Ostuni due città parallele  nel corso della preistoria”
Conversazione in pullman con il prof. Luigi PALMIOTTI – Presidente Archeoclub d’Italia – Sede Bisceglie
OSTUNI
ore   9.00   MUSEO CIVILTA’ PRECLASSICHE della MURGIA MERIDIONALE
Tra i più interessanti reperti archeologici che si possono ammirare vi è il calco della Donna di Ostuni, gestante con feto risalente a circa 25.000 anni fa e una mostra sulle iscrizioni messapiche e greche del santuario di Agnano. Il museo raccoglie essenzialmente reperti risalenti ai periodi preistorico e messapico.

Saluti
Pina CATINO, Presidente Club UNESCO Bisceglie

Interventi
Linguaggi simbolici nella preistoria
Prof. Donato COPPOLA, docente Paletnologia Università degli Studi di Bari,  Autore del Volume Il riparo di Agnano nel paleolitico superiore – La sepoltura Ostuni 1e i suoi simboli – Università di Roma Tor Vergata

MOSTRA “Ostuni dalla preistoria al Medioevo:   la vita quotidiana e il sacro” –  prof.ssa Enza AURISICCHIO – Docente Beni Culturali

ore 11.30   PARCO AGRARIO Ulivi secolari dell’Alto Salento – MASSERIA BRANCATI  Marchio Turismo Sostenibile
La Masseria Brancati, condotta in agricoltura biologica, ha ottenuto il       marchio ” Turismo Sostenibile” in quanto ha prodotto requisiti di qualità e di sostenibilità ambientale certificato dal sistema dei Parchi e delle Riserve Naturali della provincia di Brindisi. Il marchio del Parco diventa espressione di un territorio di pregio ambientale .
(Visita oliveto monumentale-; locali storici della Masseria; frantoio ipogeo tra i più antichi della Puglia con testimonianze messapiche, romane, medievali; frantoio ottocentesco adibito a museo di civiltà contadina e frantoiana.  Degustazione  antico sapore del fragrante Olio Extravergine d’Oliva prodotto dall’azienda, condotta in agricoltura biologica).
CISTERNINO
ore 14:00   Osteria Sant’Anna Degustazione  Prodotti tipici
Antica azienda vinicola completamente ristrutturata che conserva, intatta, l`originaria struttura in pietra dalle  imponenti volte a stella.

ore 16:30 DAL BUIO ALLA LUCE. Il percorso archeologico della Chiesa di San Nicola a Cisternino. Resti antica chiesa sec. X – XI
Dott. Domenico Tamburrino  – Presidente Coop. Archeologica SAETTA

ore 18:00    Centro storico censito tra i “Borghi più belli d’Italia

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS