Notizie

30
2012
Archiviato in: Inviti
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

A cura dell’UNESCO

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI UMANI –  10 dicembre 2012
Presentazione e dibattito sul libro   
“NERO DI PUGLIA, il noir in tutte le sue gradazioni”

Tutti gli esseri umani nascono liberi ed uguali in dignità e diritti, i diritti,  non sono una concessione o un privilegio, ma sono la natura stessa dell’uomo.

Il 10 dicembre si celebra in tutto il mondo la GIORNATA MONDIALE dei Diritti Umani, il Club UNESCO Bisceglie impegnato a sostenere incontri sui Diritti umani e Scienze Sociali, per  far comprendere la complessa struttura e le molteplici funzioni dell’Agenzia delle Nazioni Unite,  nel quadro delle iniziative 2012  ha organizzato insieme al Club UNESCO Barletta, SOMS “Roma Intangibile”di Bisceglie e Ist Tec. Economico Statale “G. Dell’Olio”, un incontro con i curatori del libro “NERO DI PUGLIA”, S. Carlucci – V. Colapinto, che si terrà presso la Sala conferenze SOMS – Parco Unità d’Italia.

Il presidente Club UNESCO Bisceglie, Pina Catino, dopo i saluti del Primo cittadino, avv. Francesco Spina, del presidente SOMS – Nicolantonio Logoluso e del Dirigente Scolastico ITES , prof Franco Sciacqua, introdurrà la Giornata Mondiale dei Diritti Umani, istituita il 10 dicembre 1948, per ricordare la proclamazione della Dichiarazione Universale dei Diritti umani da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite; l’istituzione formale della Giornata è avvenuta durante il 317º meeting globale dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 4 dicembre 1950. Intervengono al dibattito il sen Francesco Amoruso, V. presidente Parliamentary Assembly of the Mediterranean, prof.ssa Rosa Leuci- responsabile I presidi del Libro Bisceglie, l’Editore GELSOROSSO – Bari, dott.ssa Carla Palone, modera  la  dott.ssa Silvia Liaci, sociologa e Presidente del Club UNESCO Barletta.

I temi trattati riguardano, come asseriscono gli autori, il contesto umano e sociale della nostra straordinaria Regione che passando in un paio di lustri da vetusto serbatoio di povertà ed emigrazione a mirabolante diapason delle nuove correnti creative musicali, cinematografiche e letterarie, serba ancora, al suo interno, “uno zoccolo duro di sfacelo tutto meridionale, dove  fa capolino il noir” .  In mezzo allo sfolgorio accecante di un sole unico e al ritmo cadenzato dei tamburelli della taranta, oltre al sapore dei taralli e delle note della pizzica, pulsa purtroppo, ancora un cuore nero come la pece]. Le  conclusioni al V. Presidente Naz. Federazione italiana UNESCO- ing. Antonio Ruggiero.

La Cerimonia d’apertura con la lettura del Preambolo dell’Atto Costitutivo delle Nazioni Unite seguito dal saluto alle Bandiere, sarà a cura del Coro della Nuova Accademia Orfeo, Diretto dal M° Vanna Sasso. Partecipano in Sessione formativa con il prof. Nigri, gli studenti della classe 4BM – ITES “G. Dell’Olio”. L’Evento gode del Patrocinio  Assemblèe Parlamentaire de la  Mediterranèe,  Regione Puglia – Presidenza del Consiglio, Città di Bisceglie. Lo sponsor del libro, Cantine Polvanera, offrirà una degustazione di vini.

Pina Catino
Presidente 2010 – 2014

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS