Notizie

27
2013
Archiviato in: Inviti
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Sabato 27 aprile a Bisceglie

Associazione Il SospiroOffrire un piccolo sostegno alla famiglia di Marianna, la bambina biscegliese di 10 anni affetta dalla sindrome di Wolf Hirschorn, una malattia genetica che colpisce un nascituro su 50mila causando ritardi mentali, anomalie cardiache, disfunzioni renali e molti altri disturbi. È l’obiettivo dell’Associazione dei pasticceri biscegliesi “Il Sospiro e gli amici pasticcioni”, che sabato 27 aprile, dalle ore 18.30 alle 20.30, sarà in piazza Vittorio Emanuele per una vendita benefica di sospiri. Il ricavato sarà interamente devoluto ai genitori di Marianna per contribuire alle cure mediche della piccola. Il suo cuore non cresce quanto il resto del corpo e presto la bimba avrà bisogno di un duplice trapianto.

“La storia di Marianna ci ha colpito profondamente e per questo abbiamo deciso di raccogliere l’appello della Caritas di Bisceglie”, ha spiegato Sergio Salerno, responsabile dell’associazione composta dalle pasticcerie Caffetteria San Pietro, Cattedrale, Dolce Capriccio, Dolce San Pietro, Ghiottonerie, Moonflower, Rondò e Pasticceria Trani. “Tutti hanno manifestato la ferma intenzione di non restare con le mani in mano e di volersi mobilitare per aiutare la famiglia di Marianna, in difficoltà economica per le tante spese che deve sostenere tra medicinali e spostamenti per gli ospedali Gemelli e Bambin Gesù di Roma, dove la piccola viene curata”.

“Il sospiro è l’emblema della biscegliesità. E attraverso il nostro dolce tipico vogliamo donare un piccolo, simbolico sorriso ad una bimba sfortunata della nostra comunità”, hanno aggiunto i maestri pasticceri Elisabetta Povia, Andrea Napoletano, Domenico Monopoli, Domenico Spina, Gianfranco Nichilo, Giuseppe Povia, Mauro La Notte, Pantaleo Dell’Olio, Pasquale Dell’Olio, Pietro Di Leo, Ventura Ricchiuti e Vincenzo Todisco. “Un sospiro sarà offerto alla cifra simbolica di 50 centesimi ma ognuno sarà libero di lasciare il proprio contributo. La dolcezza del sospiro e la dolcezza dei biscegliesi, unita alla loro sensibilità. La combinazione, ne siamo sicuri, sarà certamente vincente”.

Appuntamento sabato 27 aprile, dalle ore 18.30 alle 20.30, in piazza Vittorio Emanuele.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS