Notizie

28
2018
Archiviato in: Libri
Di: Ufficio Stampa Pro Loco Bisceglie

Sabato 29 settembre, ore 19 – Auditorium dell’Addolorata, Casamassima

 “Le logge massoniche ‘deviate’ costituiscono il tramite più frequente e più sicuro nei rapporti tra mafia e istituzioni. Per mezzo di queste logge, in particolare, la mafia cerca di ‘aggiustare’ i processi che la riguardano”.Le parole di Luciano Violante, già presidente della Commissione parlamentare antimafia, inaugurano le pagine di ‘Massomafia‘, il libro del saggista Andrea Leccese, esperto e fine conoscitore dei fenomeni mafiosi e delle relazioni pericolose, che sarà presentato a Casamassima sabato 29 settembre prossimo.
L’evento si svolgerà presso l’auditorium dell’Addolorata alle 19.
Andrea Leccese ricostruisce i legami tra mafia e istituzioni, e spiega perché chi crede nella democrazia non può tollerare luoghi inviolabili, esentati dal controllo giudiziario, né chiudere gli occhi di fronte all’esistenza del potere invisibile. E, quindi, perché bisogna impegnarsi a riformare la Legge Anselmi, che già vieta le associazioni segrete.
L’evento prosegue la strada tracciata dal convegno ‘Le mafie in Puglia‘, organizzato il 13 settembre scorso dall’Arci 1984 e dalle associazioni locali verso la costituzione del presidio di Libera a Casamassima.

Sito ottimizzato per Mozilla FirefoxCSS ValidoXHTML ValidoQuesto sito usa Wordpress CMS